Lamborghini
Lamborghini
in ,

Lamborghini chiude il 2020 con 7.430 vetture consegnate

Automobili Lamborghini ha risposto a un anno segnato dalle grandi sfide della pandemia globale, con enorme energia e determinazione. L’azienda ha consegnato 7.430 auto in tutto il mondo nel 2020 , con una diminuzione di solo il 9% rispetto all’anno precedente. Il lieve calo è chiaramente imputabile al fermo della produzione di 70 giorni in primavera, in ottemperanza alle direttive del governo italiano e per tutelare la salute dei lavoratori nella prima fase di emergenza. Al contrario, il secondo semestre ha visto cifre di vendita record, risultando il miglior secondo semestre per consegne ai clienti nella storia dell’azienda.

Lamborghini ha consegnato 7.430 auto in tutto il mondo nel 2020

Gli  Stati Uniti  si confermano il primo mercato con 2.224 auto, seguiti da  Germania  (607),  Cina continentale, Hong Kong e Macao  (604),  Giappone  (600),  Regno Unito  (517) e  Italia  (347). I due paesi con la crescita maggiore sono stati la Corea del Sud (303 unità, + 75%) e la Germania (607 unità, + 8%). Il SUV Urus, che solo lo scorso anno ha stabilito un record di produzione di 10.000 unità, è stato il modello di maggior successo con 4.391 vetture consegnate.

Entrambe le linee di supersportive hanno dato un contributo significativo ai volumi globali: la V10 Huracán ha registrato numeri in crescita con 2.193 vetture vendute (+ 3%), insieme a 846 unità V12 Aventador consegnate in tutto il mondo. Il nuovo anno 2021 parte positivamente con un  robusto portafoglio ordini : tanto che è già stata assegnata più della metà della produzione prevista per il 2021.

Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini, ha commentato: “ I risultati del 2020 sono una chiara dimostrazione dell’ottimo lavoro che, nonostante le difficoltà di un anno di sfide globali, è stato svolto da tutto il nostro team con enorme dedizione e spirito di resilienza. È un grande onore per me essere di nuovo parte del nostro futuro: il senso di comunità sentito così forte durante lo scorso anno, insieme ai valori di responsabilità sociale e alla spinta all’innovazione che da sempre contraddistingue Lamborghini, saranno la base per affrontare un 2021 impegnativo, con l’obiettivo di consolidare la gamma di prodotti, cercare nuove prospettive di business e rafforzare ulteriormente il marchio “.

Ti potrebbe interessare: Lamborghini Huracán STO avrà un aspetto ancora più radicale nella sua variante Spyder

Looks like you have blocked notifications!