in

Leclerc deluso: “Potevamo fare meglio, ma non l’abbiamo fatto”

Leclerc deluso per come sono andate le cose per lui nel Gran Premio di Russia a Sochi

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Charles Leclerc è molto deluso dalla sua gara in Russia. Ha abbandonato alla fine della gara a causa della pioggia battente, ma si è classificato 15°. Pensa che la squadra avrebbe potuto ottenere molto di più dalla gara, ma sfortunatamente non è successo. La pioggia è arrivata nel momento sbagliato per il monegasco.

“Non riesco davvero a trovare le parole per farlo”, dice Leclerc dopo la gara ai microfoni di Ziggo Sport . “Mi sento davvero male.” Dice che tutta la sua gara è andata molto bene fino a quando non si è presentata la pioggia. Il monegasco ha guidato un po’ più a lungo con le gomme normali e si è rivelato un giro di troppo. Non è riuscito a fermarsi in tempo per la curva e ha sparato dritto. Non è riuscito a salvarsi ed è uscito di pista. Si è comunque classificato con un solo giro dalla fine della gara.

Leclerc dice che voleva montare le gomme da bagnato, ma in quel momento lo ha superato il compagno di squadra Carlos Sainz che è entrato in pit lane. “In quel momento ho deciso di continuare a guidare in modo che la squadra non avesse problemi con le gomme”, afferma Leclerc. Si è rivelato essere un giro di troppo perché è uscito di pista con le sue gomme medie. Deluso, alza le spalle. “In questo momento è un disastro, ma cose del genere accadono in questo sport. Lo supererò”.

Ti potrebbe interessare: Leclerc: i dati confermano che il nuovo motore è migliore

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!