Sainz e Leclerc
Sainz e Leclerc
in ,

Leclerc dice che sta imparando molto da Sainz

Charles Leclerc ha rivelato che sta “imparando molto” dal nuovo compagno di squadra della Ferrari Carlos Sainz a causa del fatto che il pilota spagnolo possiede uno stile molto diverso rispetto all’ex compagno Sebastian Vettel. Lo scorso anno Leclerc ha avuto il sopravvento su Vettel, affermandosi come il pilota di punta del team, ma è già stato spinto al massimo da Sainz dopo sole tre gare.

Charles Leclerc ha rivelato che sta “imparando molto” dal nuovo compagno di squadra della Ferrari Carlos Sainz

Leclerc ha dichiarato: “Carlos guida in modo molto diverso da come Seb ha guidato lo scorso anno. “È sempre molto interessante vederlo lavorare con gli ingegneri, il modo in cui lavora e la sua visione delle cose. Sto sicuramente imparando molto da lui.”

Sainz si è ambientato bene alla Ferrari, segnando punti nelle prime due gare, anche se domenica non è andata bene per lui in Portogallo a causa di una chiamata strategica errata che lo ha portato all’11 ° posto sulla bandiera a scacchi dopo che nelle qualifiche era arrivato quinto. Sainz sta anche beneficiando di un rapporto aperto con il suo compagno di squadra, che gli consente di raccogliere consigli da Leclerc su come guidare la Ferrari SF21 dopo il suo passaggio dalla McLaren.

Sainz ha spiegato: “Ho imparato molto da Charles Leclerc nel modo di fare alcune curve e di applicare un certo stile di guida o di andare in una direzione di assetto per poi tornare indietro e provarne uno diverso. Ci sono sempre cose da imparare. “Fino ad ora, ad essere onesti, siamo stati abbastanza aperti gli uni con gli altri e questo rende le cose buone e salutari nella squadra. Continueremo a spingere in quella direzione e continueremo a imparare “. Sainz ha affermato che deve guardare in profondità nella gara di domenica per capire perché è scivolato giù dopo la sua impressionante prestazione in qualifica.

“Questa gara è stata la mia prima gara difficile con la Ferrari, la mia prima domenica difficile in cui le cose non sono andate secondo i piani”, ha detto Sainz. “Ci saranno molte riflessioni, molte analisi, molta autocritica e cercheremo di vedere cosa possiamo fare di meglio per il futuro e continuare a migliorare. È una curva di apprendimento ripida che sto affrontando in questo momento e che deve continuare. “

Looks like you have blocked notifications!