in ,

Leclerc: “Hamilton sa sempre cosa farai”

BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"
BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"

Charles Leclerc confronta gli stili di guida dei suoi due grandi rivali, Lewis Hamilton e Max Verstappen. Il monegasco analizza come ognuno di loro pensa in pista e condivide i suoi sentimenti nelle battaglie con entrambi. Quando gli viene chiesto se preferisce competere contro Hamilton o Verstappen, Charles Leclerc scherza sullo stile aggressivo di Max e dice che preferisce farlo contro Lewis perchè con lui sa che a fine gara l’auto sarà ancora integra. Tuttavia, ammette che gli piacciono gli scontri ravvicinati con il pilota della Red Bull e spera che sia così anche  per i fan. “Se vuoi assicurarti di finire la gara, forse Lewis! Ma per il divertimento e la competizione serrata, direi Max perché so che sarà sempre emozionante combattere contro di lui.”

Leclerc ha fatto un confronto tra gli stili di guida di Verstappen e Hamilton

“Ti dà poco spazio, ma penso che sia quello che a tutti ci piace in questo sport. A volte va un po’ oltre il limite o va al limite, ma mi piacciono i combattimenti”, dice Leclerc in un’intervista a Sky. Dopo un anno di competizione con la Mercedes, Charles ha percepito che Lewis ha un talento nell’anticipare le manovre del rivale che lo rende quasi invincibile.

“Lewis ha uno stile un po’ diverso. È molto intelligente e imparo sempre molto quando lo combatto. Sa sempre esattamente cosa farai dopo grazie alla sua esperienza ed è ciò che lo rende così bravo nelle battaglie in pista. Non è molto aggressivo, ma è sempre bravo ad anticipare quello che farai “, aggiunge Leclerc.

Il monegasco assicura che deve anche lavorare sul suo stile di guida e nel suo modo di affrontare le gare per essere un rivale migliore sia per Hamilton che per Verstappen. “Sono contento dei miei progressi, ma devo continuare a migliorare. Ho trovato alcuni punti deboli in me l’anno scorso, come la gestione delle gomme durante la gara”, afferma Charles Leclerc in conclusione.

Ti potrebbe interessare: A Leclerc piace l’idea di correre meno gare: Si correranno più rischi

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!