in

Leclerc non è entusiasta di Monza: “Per noi è una pista difficile”

Leclerc è felice di correre questo fine settimana a Monza, ma avverte che i fan non dovrebbero aspettarsi una prestazione miracolosa

Ferrari - Charles Leclerc
Ferrari - Charles Leclerc

L’anno scorso la Ferrari ha avuto un GP d’Italia da dimenticare, molto diverso dal magico weekend che Leclerc ha vissuto nel 2019, quando vinse davanti ai ‘tifosi’. Quest’anno, nonostante la loro buona striscia di gare, il monegasco preferisce non farsi illusioni e avverte che questo sarà un weekend difficile per loro. Non così male come l’anno scorso e non come due anni fa. Qualcosa del genere si aspettano dalla Ferrari per questa edizione del Gran Premio d’Italia. Leclerc è felice di correre questo fine settimana a Monza, ma avverte che i fan non dovrebbero aspettarsi una prestazione miracolosa come quella del 2019.

“È sempre molto speciale correre a Monza con la Ferrari in generale, ma ricorderò sempre due anni fa, è stata una follia assoluta. Ma penso che quest’anno sarà un po’ più difficile. Ovviamente abbiamo fatto dei progressi rispetto allo scorso anno dovrebbe essere una gara migliore rispetto allo scorso anno”, ha sottolineato Leclerc in un comunicato al sito ufficiale della Formula 1.

“In teoria è una pista difficile per noi, ma è anche un fine settimana in cui abbiamo qualifiche sprint, quindi un formato diverso. Quindi speriamo di poterne approfittare e avere comunque un buon fine settimana. Ma in teoria, diciamo che potrebbe essere difficile”, ha aggiunto.

Charles è stato in grado di finire quinto a Zandvoort. Dopo aver visto quelle maree arancioni lì, non vede l’ora che arrivino quelle rosse alla Ferrari. “Sono abbastanza soddisfatto della nostra prestazione complessiva. Portare a punti entrambe le vetture è un buon risultato. L’atmosfera era impressionante ed è stato bello vedere così tante persone applaudire dagli spalti. Non vedo l’ora che faccia lo stesso, ma in rosso, al Monza “, ha proseguito il monegasco.

Il boss della Scuderia Mattia Binotto è d’accordo con Charles e spera che la squadra possa mettere insieme un buon risultato per soddisfare i suoi tifosi. “Dopo un grande spettacolo del fine settimana dei fan olandesi, non vediamo l’ora di correre davanti ai nostri ‘tifosi’ e speriamo di poterli far sorridere”, ha detto Binotto da parte sua.

Ti potrebbe interessare: Leclerc spera di ricevere a Monza lo stesso trattamento di Verstappen in Olanda

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!