Lotus
Lotus
in ,

Lotus conferma il debutto di una nuova vettura sportiva la prossima estate

Tra i prossimi lanci del marchio britannico Lotus ci sono quattro modelli che spiccano, la Lotus Evija, il SUV Lambda, un modello più sportivo di nuova generazione che abbiamo visto in fase di test relativamente pochi mesi fa, conosciuto come Lotus Type 131 e l’ibrido che sostituirà l’Esprit. Uno di questi farà il suo debutto la prossima estate.

Per ora Lotus non ha rilasciato alcun teaser come annuncio ufficiale, limitando le dichiarazioni a un’intervista ad “Autonews Europe”, in cui ha evidenziato alcune caratteristiche ben precise di questo imminente modello: si tratta di una vettura sportiva di nuova generazione con motore a combustione, concepita su una nuova piattaforma per essere perfettamente fruibile quotidianamente, pratica, soprattutto facile da usare e con un prezzo nell’orbita dei 60.000 euro.

A questa definizione il CEO Phil Popham ha aggiunto che “la nuova Lotus consentirà ai clienti di scegliere tra diverse versioni e allestimenti con un prezzo diverso a seconda delle proposte. Questo ci dà l’opportunità di approfittarne con gli acquirenti negli Stati Uniti. Del resto per avere successo nel mercato delle auto sportive, è necessario avere successo negli Stati Uniti “, aggiungendo che “tutte le future vetture Lotus saranno progettate in vista delle vendite globali “.

Le caratteristiche e le qualità evidenziate da Phil Popham coincidono pienamente con un modello ben preciso, la Lotus Type 131, un modello che abbiamo visto in versione mulo di prova e che sarà posizionato tra la Exige e la Evora nella gamma della casa inglese. Una nuova vettura sportiva che non sostituirà nessuna di quelle attualmente in vendita, ma che, visto il suo sviluppo ancora nelle fasi iniziali, non sarà prodotta fino al 2022.

La Lotus Lambda è un’altra delle possibilità per quanto riguarda questo debutto estivo. Per alcune caratteristiche si adatterebbe alla descrizione fatta dal CEO, ma il SUV sportivo non dovrebbe avere motori a combustione tradizionali o un costo di 60.000 euro. È un prezzo molto basso per un modello che aspira ad essere un’alternativa alla Porsche Cayenne, tra gli altri modelli. Dunque non si dovrebbe trattare di questa auto.

Ti potrebbe interessare: Lotus descrive l’aerodinamica della nuova Evija

Looks like you have blocked notifications!