in

Lotus Type 132: nuove indiscrezioni mostrano gli interni del SUV?

Nuove indiscrezioni arrivano sul SUV di Lotus che si chiamerà Type 132

Lotus Type 132 brevetto

Per avere successo nel difficile settore automobilistico mentre ci dirigiamo verso il 2030, i produttori hanno bisogno di due cose: SUV ed elettrificazione. Anche i marchi di fascia alta non sono stati in grado di sfuggire alla tendenza. Ferrari presto porterà sul mercato il suo primo SUV in assoluto, il Purosangue. Questa è la chiave del successo futuro, soprattutto per i marchi boutique in difficoltà come Lotus. A parte l’auto sportiva Emira, il marchio ha lavorato duramente, sviluppando un SUV elettrico noto come Lotus Type 132.

In precedenza, abbiamo raccolto un assaggio del design esterno e ora, grazie a più immagini di brevetti trapelate, possiamo dare un’occhiata agli interni del SUV. Diverse immagini forniscono informazioni sul design e sulle funzionalità che Lotus sta pianificando per il suo nuovo arrivato. È difficile commentare lo spazio interno ma, sulla base delle immagini, i passeggeri posteriori possono aspettarsi quantità impressionanti di spazio per la testa e per le gambe nella parte posteriore. La linea del tetto inclinata può ridurre lo spazio del bagagliaio, ma un sedile posteriore pieghevole in due parti offrirà maggiore spazio di carico.

Gli interni della Lotus Type 132

Il cruscotto quasi simmetrico è dominato da un grande display mobile che molto probabilmente controllerà la maggior parte delle caratteristiche e delle funzioni del veicolo. Le prese d’aria sembrano estendersi per tutta la larghezza della fascia, lasciandoci curiosi di sapere dove verranno posizionati gli indicatori di direzione, anche se sembra che sarà presente un display head-up. Il cruscotto presenta una superficie piana, con il vano portaoggetti situato sotto. A giudicare dalle dimensioni del coperchio del vano portaoggetti, dovrebbe esserci molto spazio disponibile.

La console centrale ha un design fluttuante, che consente il posizionamento di oggetti personali in un elegante contenitore. Inoltre, il bracciolo del guidatore e del passeggero anteriore sembra avere un’apertura divisa, suggerendo ulteriore spazio di stivaggio sotto. Due portabicchieri sono posizionati proprio davanti e ricordano il design a filo visto per la prima volta sulla Volkswagen Phaeton. Quello che sembra essere un selettore di marcia è posizionato anche sulla console centrale, insieme a un pad di ricarica wireless e prese d’aria supplementari.

I sedili anteriori hanno un design particolarmente sportivo, con poggiatesta integrato. I sedili posteriori hanno un design più convenzionale, con un bracciolo posizionato centralmente e cinghie per seggiolino per bambini. I pannelli delle portiere anteriori non sembrano particolarmente interessanti, ma un’immagine brevettuale mostra uno schermo che precede l’altoparlante montato sulla portiera. Ciò implica che il prossimo SUV Lotus presenterà telecamere disponibili al posto degli specchietti dove i paesi lo consentono.

Non dovremo aspettare ancora molto per vedere la versione definitiva della Lotus Type 132, con la presentazione che avverrà il 29 marzo 2022. Da quello che abbiamo visto finora, potrebbe rivelarsi un degno rivale alla Jaguar I-Pace.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!