Questo sito fa parte di NotizieOra network

MotoGPMotorsport

Marc Márquez propone di congelare i contratti della MotoGP fino al 2021

Marc Márquez ha proposto l’idea di congelare amichevolmente i contratti attuali per i piloti della MotoGP fino alla fine del 2021

Marc Márquez

Marc Márquez, attuale campione della MotoGP, è uno dei cinque piloti che hanno il futuro assicurato nel Campionato mondiale. Dopo aver firmato un contratto a lungo termine con il team Repsol Honda, il numero 93 è insieme a Maverick Viñales e Fabio Quartararo (Yamaha), Álex Rins (Suzuki) e Tito Rabat (Avintia) uno dei piloti con un contratto firmato per il 2021. Una situazione che costituisce un’eccezione all’interno di una griglia in cui molti negoziati sono entrati in un periodo di “attesa” a causa del rallentamento che la MotoGP sta vivendo a seguito di una pandemia di COVID-19 che ha impedito il normale inizio della stagione.

Marc Márquez ha proposto l’idea di congelare amichevolmente i contratti attuali per i piloti della MotoGP fino alla fine del 2021

Pur avendo il suo futuro assicurato, Marc Márquez ha proposto l’idea di congelare amichevolmente i contratti attuali per i piloti della MotoGP fino alla fine del 2021, per impedire loro di dover negoziare i propri rinnovi senza competere. In qualche modo, il campione di Cervera chiede che la stagione 2020 ‘scompaia’ e i contratti che terminano alla fine di quest’anno vengano estesi fino alla fine di quello successivo: “ La situazione è difficile. Ho rinnovato quattro anni per la Honda, ma è stata una scommessa rischiosa per entrambe le parti, anche se penso che sia stata una cosa buona. Tuttavia, ci sono molti piloti che non hanno ancora firmato i loro contratti e che devono guadagnarsi il posto.

Marquez ha aggiunto: « Ci sono molti piloti che devono dimostrare di meritare un posto in MotoGP, Moto2 e Moto3. Tra loro c’è mio fratello. Penso che i team debbano essere delicati o avere una mente leggermente più aperta. Se lo sviluppo delle moto si è fermato tra il 2020 e il 2021 per controllare i budget dei team, penso che lo stesso si possa fare con i contratti dei piloti. Potrebbero congelarli, far finta che quest’anno non esista. So che è facile da dire e non tanto da fare, però secondo me si dovrebbe fare così ».

Ti potrebbe interessare: MotoGP: Dovizioso si aspettava che Marquez lasciasse la Honda