Questo sito fa parte di NotizieOra network

MotoGPMotorsport

Marquez: la Ducati mi ha contattato

Marc Marquez ha rivelato che la Ducati ha chiesto informazioni sul suo futuro, prima di firmare un nuovo accordo con la Honda

Marc Márquez

Il campione in carica della MotoGP Marc Marquez ha rivelato che la Ducati si è messa in contatto per chiedere “informazioni” sul suo futuro, prima di firmare un nuovo accordo di quattro anni con la Honda. Avendo vinto la corona della classe regina per sei delle ultime sette stagioni, sarebbe stato uno shock se la Ducati non avesse mostrato interesse per lo spagnolo. In effetti, prima che Marquez avesse rinnovato, il direttore generale della Ducati Corse Gigi Dall’Igna ha quasi confermato un approccio, rispondendo alla domanda se ” sarebbe un sogno per lui lavorare con Marquez ” con le parole: ” Ho vinto campionati nella 125, nella 250, in Superbike [con Aprilia]. Ma non nessun campionato in MotoGP. Questo è il mio obiettivo chiaro. Quindi penso di aver risposto alla domanda … ”

Marc Marquez ha rivelato che la Ducati ha chiesto informazioni sul suo futuro, prima di firmare un nuovo accordo con la Honda

Ma sarebbe stato un grande shock se l’italiano fosse stato in grado di tentare Marquez dalla Honda in questa fase, lo spagnolo ha spiegato che Honda gli aveva offerto il miglior progetto da un punto di vista sportivo e che era anche una ‘decisione del cuore ‘ non lasciare la fabbrica che gli ha dato la sua possibilità in MotoGP. “Ho 27 anni, ho un contratto per altri quattro anni. Non si sa mai”, ha detto Marquez a SkySport.it , quando gli è stato chiesto se si sarebbe mai stato visto su un’altra marca di motociclette.

“Ho sentito la gente dire che devo vincere anche con un’altra moto, ma ho preso una decisione sincera. Loro [Honda] mi hanno dato l’opportunità di passare alla MotoGP dalla Moto2 e di vincere. “Ho sentito Ducati, che ha chiesto informazioni, ma il progetto Honda è stato il migliore dal punto di vista sportivo. Al momento dico di no, ma in futuro non si sa mai.”

Ti potrebbe interessare: Marc Marquez rivela qual è stato l’errore della Honda in preseason