Maserati Levante
Maserati Levante
in

Maserati Levante stupisce tutti ancora una volta

Il nuovo Suv Maserati Levante continua a stupire tutti. Il primo Sport Utility Vehicle arriva finalmente in Australia dove in pochi giorni ottiene già 200 ordini. Numeri importanti se si considera che lo scorso anno in totale l’intera gamma di Maserati ha venduto circa mille esemplari nel paese. Questo modello un pò in tutto il mondo sta ottenendo grandi consensi sia dal punto di vista della critica che dal successo commerciale. Ci sono buone probabilità che questo modello già nel 2017 arrivi a rappresentare circa il 50% delle vendite complessive della casa automobilistica del Tridente. Gli stessi dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles sono molto ottimisti sul futuro di questo veicolo.

Maserati Levante nel 2017 sarà protagonista nel mondo dei motori

In base a come continueranno ad andare le cose per Maserati Levante non si esclude che in futuro possa arrivare anche qualche altro Suv ad arricchire la gamma del brand italiano di Fiat Chrysler Automobiles. Ovviamente al momento si tratta di mere indiscrezioni, conferme non ce ne sono, ma non sarebbe poi cosi strano vedere dopo il 2020 nella gamma di Maserati anche un Suv dalle dimensioni più contenute. Il Suv dall’Europa agli Stati Uniti, dalla Cina all’Australia sta vendendo molto bene un po’ in tutti i principali mercati esistenti al mondo per quanto concerne le auto.

Leggi anche: FCA: clamorose cessioni di Maserati, Alfa Romeo o Magneti Marelli?

Maserati Levante: sempre più protagonista nel mondo dei motori

Leggi anche: Alfa Romeo E-SUV Quadrifoglio: nuovo rendering da Facebook

Maserati Levante è la grande scommessa del numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministrtore delegato Sergio Marchionne, il quale non ha mai fatto mistero di puntare forte su questo veicolo per il rilancio in grande stile di un brand che ha fatto la storia dell’automobilismo in Italia e che sicuramente merita di essere riportato ai fasti d’un tempo. Si tratta del resto di un marchio che il numero uno di FCA intende rilanciare al pari di Alfa Romeo con l’uscita di numerosi modelli da qui ai prossimi anni. 

Looks like you have blocked notifications!