Mazda
Mazda
in ,

Mazda chiude il 2020 con ottimi risultati

Il 2020 è stato un anno impegnativo per la maggior parte delle case automobilistiche, ma Mazda ha trovato un modo per concludere l’anno in bellezza grazie a nuovi modelli come i crossover CX-30. La casa automobilistica giapponese ha resistito alla tempesta della pandemia globale, aumentando la produzione entro la fine dell’anno. Mazda ha appena pubblicato i suoi dati finali di vendita negli Stati Uniti per il 2020 con 31.308 veicoli venduti. Non solo si tratta di un aumento del 18,2% rispetto a dicembre 2019, ma è anche il miglior dicembre di sempre dell’azienda.

Mazda ha venduto 279.076 veicoli in tutto il 2020, un aumento dello 0,2% rispetto al 2019

Mazda ha venduto 279.076 veicoli in tutto il 2020, un aumento dello 0,2% rispetto al 2019. Anche se questo non è un aumento enorme, vedere un miglioramento è impressionante dato l’attuale clima di vendita globale. Vale la pena notare, tuttavia, che il 2019 è stato un anno di vendite mediocre per Mazda , dove le vendite della casa automobilistica sono diminuite del 7,2% rispetto al 2018, quando ha venduto 300.025 veicoli.

Come negli anni precedenti, il crossover compatto Mazda CX-5 del 2021 è rimasto il modello più venduto con 146.420 unità vendute, un calo del 5,3% rispetto al 2019. Le forti vendite di CX-30 di 38.604 unità potrebbero spiegare il leggero calo del CX-5, poiché alcuni acquirenti cercano di ridimensionarsi a un modello più piccolo. Nel suo primo anno intero in vendita, il CX-30 è finito in modo impressionante come il secondo modello più venduto di Mazda. Anche il CX-9 di medie dimensioni ha registrato un aumento del 2,9% a 27.638 unità, con un aumento complessivo dell’11% delle vendite per i modelli SUV del marchio.

Per quanto riguarda i modelli di auto Mazda, anche quelli non andavano bene. Le vendite di Mazda3 sono diminuite del 33,8% a 33.608 unità e le vendite di Mazda6 sono diminuite del 24,7% a 16.204 unità. In alcune notizie positive, la domanda della MX-5 Miata è aumentata nel 2019 , con un risultato di 8.807 unità vendute, con un aumento del 13,6%.

“Nel complesso, le nostre vendite sono migliorate nel 2020, il che è notevole se si considerano gli eventi dell’anno”, ha affermato il presidente di MNAO Jeff Guyton. “Questo non è l’anno che nessuno si aspettava e l’approccio di Mazda al 2020 è stato influenzato da 100 anni di attività e dalla continua ricerca di modi innovativi per illuminare la vita delle persone. La nostra gamma di prodotti dinamici, i programmi propositivi per la comunità, l’esperienza di concessionaria migliorata e ha portato al nostro successo. “

Ti potrebbe interessare: La nuova Mazda2: sarà basata sulla Toyota Yaris

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!