McLaren
McLaren
in

McLaren Automotive ha annunciato oggi di essere entrato a far parte di Walpole

Il produttore di supercar McLaren Automotive ha annunciato oggi di essere entrato a far parte di Walpole, l’ente di rappresentanza del lusso britannico, prendendo il suo posto insieme a marchi britannici leader come Burberry, Fortnum & Mason e Claridge’s.

Entrare a far parte di Walpole, la cui missione è promuovere e migliorare il settore del lusso britannico in tutto il mondo, contribuirà a rafforzare il posizionamento del marchio di lusso McLaren, che si basa sulla sua tecnologia pionieristica, design innovativo, le potenti prestazioni delle sue supercar e un’esperienza di proprietà di lusso.

In qualità di membro di Walpole, McLaren è anche in grado di collegarsi alla vasta rete globale di lusso di Walpole. Ciò include la European Cultural and Creative Industries Alliance (ECCIA), l’associazione europea delle industrie di lusso e di fascia alta di cui Walpole era un membro fondatore.

ECCIA è composta da sei organizzazioni europee di industrie culturali e creative di fascia alta – Altagamma (Italia), Circulo Fortuny (Spagna), Comité Colbert (Francia), Comitato Gustav III (Svezia), Meisterkreis (Germania) e Walpole (Regno Unito) – che tra di loro rappresentano oltre 600 marchi di fascia alta e di lusso e gruppi di lusso tra cui Kering e LVMH.

Walpole, guidata dall’amministratore delegato Helen Brocklebank, gestisce anche regolari missioni commerciali negli Stati Uniti, un mercato chiave per McLaren e il più ampio settore del lusso britannico, in collaborazione con il governo del Regno Unito.

Leader nel settore delle auto di lusso di fascia alta del Regno Unito, McLaren fa parte dell’industria automobilistica di nicchia che rappresenta oltre il 65% del valore complessivo delle vendite nel settore del lusso secondo lo studio di impatto economico del 2019 di Walpole.

L’adesione della McLaren Automotive inizia prima della rivelazione globale di Artura, la prima supercar ibrida ad alte prestazioni prodotta in serie dalla società e la prima della sua gamma a utilizzare una nuova architettura leggera innovativa, progettata e costruita presso il nuovo stabilimento di compositi avanzati di McLaren a Yorkshire, che sosterrà la prossima generazione di supercar elettrificate dell’azienda.

Attingendo a decenni di esperienza nell’ingegneria delle auto da corsa e da strada, McLaren si concentra sulla riduzione del peso del veicolo per migliorare le prestazioni e l’efficienza energetica, una filosofia che ritiene avrà un’applicazione più ampia oltre alle sue supercar mentre il mondo cerca di ridurre le emissioni.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!

Ti potrebbe interessare: Prima immagine della nuova McLaren Sabre

Looks like you have blocked notifications!