in

Mercedes-AMG One: potrebbe essere posticipata al 2022

Il debutto di Mercedes-AMG One potrebbe venire posticipato al primo trimestre del 2022

Mercedes-AMG One
Mercedes-AMG One

Mercedes-AMG One è una hypercar ibrida del marchio tedesco con un motore di Formula 1. Le sue specifiche non sono ancora state confermate, anche se è certo che supererà i 1.000 cavalli e si vocifera che potrebbe raggiungere i 1.200. Le prime consegne potrebbero essere posticipate al primo trimestre del 2022. Sarà limitata a 275 unità, ciascuna ad un prezzo di 2,5 milioni di euro.

Il segno distintivo dell’AMG One è il suo motore, che deriva direttamente dal V6 turbo-ibrido con cui Lewis Hamilton ha vinto il suo terzo campionato del mondo nella stagione di Formula 1 2015. L’impresa ingegneristica di portare questa tecnologia su un veicolo legale per la strada spiega perché il suo sviluppo è stato irto di difficoltà.

Mercedes-Benz ha presentato la One al Salone di Ginevra 2017, dove ha debuttato la sua versione concept, chiamata Project One. La variante di produzione non è stata ancora svelata formalmente, anche se immagini e video delle unità sperimentali abbondano già durante il loro programma di test.

Le prime consegne erano originariamente previste per la seconda metà del 2021, ma ora potrebbero essere ritardate al primo trimestre del 2022 secondo le informazioni di Mercedes-Fans.de. Tra i grattacapi di questo progetto ne spiccano due: la normativa sulle emissioni e la difficoltà di abbassare il minimo, che in una vettura di Formula 1 è a 5.000 giri al minuto. Nell’Uno, sarà a 1.200 giri al minuto. Quando arriverà sul mercato, la sua rivale più evidente sarà Aston Martin Valkyrie, nella quale è stato coinvolto uno dei rivali della Mercedes in Formula 1: il team Red Bull.

Ti potrebbe interessare: Mercedes: presto addio alle berline a 3 volumi?

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!