Mercedes eSprinter
Mercedes eSprinter
in ,

Mercedes-Benz eSprinter: importante conferma

Nel 2020, il furgone e il minibus Sprinter hanno celebrato i suoi 25 anni di storia ( vedi nota ). Ora, per continuare i successi, Mercedes-Benz ha annunciato che dal 2023 saranno tre gli stabilimenti che produrranno l’ eSprinter, la versione elettrica del modello che ha debuttato in Europa nel 2019 . A Düsseldorf, dove è stato assemblato da allora, si aggiungeranno Ludwigsfelde, sempre in Germania, e North Charleston, nello stato del South Carolina, Stati Uniti. In ogni stabilimento Daimler investirà circa 50 milioni di euro in adattamenti che le consentano di realizzare la produzione della nuova generazione.

Nella dichiarazione tedesca, è dettagliato che ogni complesso produrrà il Mercedes-Benz eSprinter sulla stessa linea di produzione che assembla le versioni con un motore a combustione convenzionale. Ciò consentirà a Mercedes-Benz di “rispondere in modo molto preciso” alle esigenze del mercato, poiché potrebbe aumentare o diminuire la produzione dell’eSprinter per soddisfare la domanda fluttuante per l’eSprinter e lo Sprinter “normale”.

Il nuovo Mercedes-Benz eSprinter sarà montato sulla Electric Versatility Platform, che – come suggerisce il nome – offre una grande versatilità, con due lunghezze di telaio e tre opzioni di pacco batteria. Tutti i modelli passeggeri saranno a trazione posteriore, anche se – come avviene attualmente – ci sarà anche una variante di telaio creata appositamente per veicoli come ambulanze e camper . Nel caso di queste alternative con motore a combustione, sono a trazione anteriore per risparmiare lo spazio occupato dal tunnel di trasmissione.

Il capo di Mercedes-Benz Vans Marcus Breitschwerdt ha affermato che “il futuro della mobilità è elettrico nel settore dei trasporti, in particolare nel segmento delle consegne dell’ultimo miglio (consegna urbana)”. I suoi sentimenti sono stati condivisi dal direttore di produzione di Mercedes-Benz Vans Dr. Ingo Ettischer, che ha commentato che “trarremo vantaggio dalla nostra esperienza che abbiamo già accumulato con grande successo nella produzione di furgoni elettrici e convenzionalmente guidati in una delle linee del nostro stabilimento di Düsseldorf”. Daimler produce anche eVito, la versione ecologica del Mercedes-Benz Vito.

Looks like you have blocked notifications!