in

Mercedes GLB: il nuovo SUV compatto si mostra nelle prime foto spia

Mercedes GLB

Tra i progetti futuri per la gamma Mercedes c’è anche il nuovo Mercedes GLB, inedito SUV compatto pensato per le famiglie che arriverà sul mercato nel corso del 2019. I primi prototipi del nuovo Mercedes GLB sono, attualmente, impegnati in alcuni test al Nurburgring che precederanno quello che sarà il debutto ufficiale del nuovo modello.

In queste ore sono arrivate le prime foto spia del nuovo Mercedes GLB impegnato sul tracciato tedesco. Il progetto mostra un design molto spigoloso e lineare che ricorda, in parte, il classico design della Classe G, uno dei modelli più iconici di tutta la gamma Mercedes, che verrà riproposto in chiave più moderna.

Alla base del progetto del nuovo Mercedes GLB c’è la ben nota piattaforma MFA2, la stessa su cui Mercedes ha sviluppato la nuova generazione della Mercedes Classe A disponibile sul mercato da pochi mesi. Il GLB riprenderà dalla nuova Classe A buona parte dei motori e degli elementi tecnici oltre che tutti i principali accessori come il doppio display che ospita il quadro strumenti e l’infotainment.

Il nuovo Mercedes GLB dovrebbe caratterizzarsi per una lunghezza complessiva di 4,60 metri e potrà contare su di una capacità di carico per il bagagliaio di circa 500 litri. La casa tedesca ha in programma di realizzare anche una variante a 7 posti con tre file di sedili del suo nuovo SUV compatto. Il nuovo modello arriverà sul mercato con un prezzo di circa 30 mila Euro proponendosi, quindi, come la soluzione ideale per le famiglie in cerca di un SUV spazioso ad un prezzo inferiore rispetto al GLC ed agli altri modelli di fascia più alta di casa Mercedes.

Come detto in precedenza, il nuovo Mercedes GLB debutterà nel corso del 2019. Il progetto potrebbe essere svelato in via ufficiale già ad inizio marzo, in occasione dell’edizione 2019 del Salone dell’auto di Ginevra per poi arrivare sul mercato in primavera o, al massimo, durante la prossima estate. Ulteriori dettagli arriveranno nelle prossime settimane.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!