Mercedes EQS
Mercedes EQS
in ,

Mercedes inizia la produzione in serie dell’EQS

La produzione in serie della nuova Mercedes EQS è già iniziata presso lo stabilimento di Sindelfingen in Germania

La produzione della berlina elettrica EQS è ora iniziata nella fabbrica 56 dello stabilimento Mercedes-Benz di Sindelfingen in Germania. La nuova Classe S, la sua versione a passo lungo e la variante Maybach della Classe S sono già costruite nello stabilimento.

L‘EQS, presentato a metà aprile è il quarto e primo modello completamente elettrico ad essere aggiunto alla gamma. La Classe S è disponibile solo come ibrido plug-in al massimo a causa dell’EQS. Il ruolo dell’ammiraglia elettrica, invece, sarà rilevato da EQS su una piattaforma puramente elettrica. Daimler non ha fornito dettagli sul numero previsto di unità.

La Factory 56 è stata costruita appositamente per la produzione della Classe S e dell’EQS e potrebbe quindi essere progettata per la sostenibilità e le esigenze dei due modelli sin dall’inizio. La Factory 56 si compone di diverse stazioni modulari in modo che i modelli con motore a combustione pura, ibridi plug-in e l’EQS, elettrico puro, possano essere prodotte insieme sulla stessa linea.

“La produzione dell’EQS nella fabbrica 56 segna l’inizio del futuro della nostra rete di produzione globale Mercedes-Benz: questo futuro è CO2 neutro, sostenibile, completamente digitalizzato, collegato in rete e altamente flessibile”, afferma Jörg Burzer, membro del consiglio di amministrazione di Mercedes. “L’inizio della produzione dell’EQS è un punto culminante della nostra iniziativa senza precedenti sui veicoli elettrici nell’area di produzione. Nel 2022, un totale di otto veicoli elettrici Mercedes-EQ saranno prodotti in sette località in tre continenti “.

L’EQS sarà inizialmente offerto in due versioni come EQS 450+ e EQS 580 4MATIC. Il primo è un modello a trazione posteriore da 245 kW che viene fornito con la tanto citata autonomia WLTP di 770 chilometri. Una potenza di 385 kW è stata menzionata per l’EQS 580 4MATIC con trazione integrale e un motore elettrico per asse, ma Mercedes non ha ancora detto quale autonomia ci si può aspettare.

Entrambe le auto elettriche hanno una batteria con 107,8 kWh di contenuto energetico utilizzabile e una variante con 90 kWh seguirà in seguito. Le batterie stesse saranno assemblate nella sezione di Hedelfingen dello stabilimento principale di Daimler a Stoccarda-Untertürkheim e quindi consegnate allo stabilimento automobilistico di Sindelfingen. I prezzi per l’EQS non sono stati ancora rivelati. Mercedes prevede di pubblicarli al lancio delle vendite a giugno.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *