in

Mercedes potrebbe vendere parte del marchio Smart

Perché Mercedes potrebbe vendere Smart? Ecco le ultime novità

Smart Gruppo Mercedes

Mercedes Benz e Zhejiang Geely Holding Group Company stanno valutando la possibilità di vendere una parte di partecipazione in Smart, una joint venture tra le due società. Questo, secondo Bloomberg, arriva quando la partnership cerca di far rivivere il marchio di minicar come casa automobilistica completamente elettrica.

Fonti vicine alla società affermano che Smart, che vale circa 5 miliardi di dollari, potrebbe attrarre investimenti da fondi strategici o altre case automobilistiche. La società è alla ricerca di finanziamenti compresi tra 500 milioni di dollari e il miliardo, svendendo una partecipazione di minoranza nella joint venture.

Mercedes vicina a cedere parte di Smart?

Mercedes Benz e il suo partner cinese userebbero probabilmente i proventi generati dall’accordo per rafforzare l’immagine di Smart come produttore di auto elettriche. All’inizio del 2017, il marchio ha annunciato che sarebbe diventato completamente elettrico in alcuni Paesi specifici e, solo un anno dopo, ha dichiarato che la sua formazione globale avrebbe seguito l’esempio. Sulla base del successo di vendita che BMW ha riscontrato con la Mini Cooper elettrica, Mercedes cercherà sicuramente di recuperare il ritardo nel segmento delle compatte con offerte simili usando proprio Smart.

All’inizio del 2020, Mercedes-Benz e Geely hanno annunciato la joint venture da 849 milioni di dollari. Come parte dell’accordo di questo patto automobilistico, il team di progettazione della casa automobilistica di lusso darà forma ai futuri veicoli Smart. La produzione si trasferirà in Cina.

Mentre la produzione dell’EQ ForFour è terminata, la società introdurrà presto un SUV completamente elettrico. Visto per la prima volta al Salone di Monaco lo scorso anno, il Concept #1 è molto più grande di qualsiasi vettura realizzata in precedenza da Smart.

Misurando 4,30 metri pollici di lunghezza e 1,91 metri di larghezza, la Smart non è lontana dalle dimensioni della Mini Countryman, un potenziale avversario per l’imminente Concept #1. Essendo una casa automobilistica completamente elettrica, non aspettarti derivati ​​​​ibridi plug-in o qualcosa del genere. Saranno esclusivamente elettrici. Ne sapremo di più quando verrà presentato in Europa e in Cina nel 2023.

Si spera che il prossimo modello di produzione riporti il ​​marchio in difficoltà sulla retta via. Ma prima, il costruttore tedesco e Geely devono raccogliere i fondi necessari per rendere il marchio di city car in difficoltà una forza da non sottovalutare in futuro.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!