in

Mini Countryman 2024: un primo sguardo agli interni

Nuove foto spia degli interni della prossima Mini Countryman

Mini Countryman interni

Il mondo automobilistico è in uno stato di cambiamento mentre le case automobilistiche percorrono una rotta verso un futuro completamente elettrico. Mini è uno di questi marchi che si sta dirigendo in questa direzione, con il tettuccio rigido  di nuova generazione che diventa più piccolo ed elettrico. Ma la Mini Countryman 2024 non subirà nessuno di questi destini. No, la Countryman rimarrà alimentata con un tradizionale motore a combustione e sarà più grande che mai. Mentre la casa automobilistica britannica/tedesca prepara il crossover per una rivelazione entro la fine dell’anno, i fotografi spia di CarBuzz hanno catturato nuove foto della Countryman durante i test invernali. Le riprese esterne non rivelano molto rispetto all’ultima volta che abbiamo visto questi prototipi, ma oggi diamo il nostro primo sguardo all’interno della Mini più grande in circolazione.

Cosa possiamo vedere dalle foto della Mini Countryman

Qui, possiamo vedere che la Countryman adotterà gli spunti di design degli interni della più piccola Cooper Hardtop. Ciò include un’enorme interfaccia di infotainment centrale alloggiata in un caratteristico design circolare, ora reso senza cornice. Tuttavia, a differenza delle immagini trapelate della prossima Mini Hardtop, questo schermo non fluttua nello stesso modo. A differenza di quell’esemplare, la Countryman avrà anche un piccolo quadro strumenti digitale. Poi troveremo uno schermo aggiuntivo più avanti sul cruscotto che fungerà da display head-up. Tuttavia, si suggerisce che lo schermo più vicino potrebbe essere un falso. Questo potrebbe ancora essere riposizionato sul parabrezza più avanti nello sviluppo. Mentre il rivestimento copre gran parte del cruscotto, possiamo vedere le prese d’aria orizzontali sul lato passeggero. Come i modelli attuali, rimarrà una serie di interruttori con switch per i controlli di base, inclusi l’accensione e il climatizzatore.

Le immagini esterne confermano le dimensioni notevoli della Countryman. Essa condividerà l’architettura FAAR con la prossima BMW X1, il che significa condividere anche i propulsori. Questi probabilmente comprenderanno dei motori a quattro cilindri turbo da 2,0 litri per il mercato statunitense, mentre i mercati europei potrebbero ricevere anche un tre cilindri. La Countryman non utilizzerà l’assistenza ibrida in forma base, ma sarà probabilmente disponibile anche una versione PHEV.

Ci aspettiamo che la Countryman di nuova generazione venga rivelata verso la fine di quest’anno o all’inizio del 2023 con una data di arrivo nel 2024.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!