in

Mobile Drive: il nuovo progetto di Stellantis con il produttore di iPhone

Stellantis e Foxconn uniscono le forze in Mobile Drive, una nuova joint venture in cui le due aziende collaboreranno per sviluppare nuovi veicoli connessi

Stellantis
Stellantis

Stellantis e Foxconn uniscono le forze in Mobile Drive, una nuova joint venture in cui il gigante automobilistico olandese e la potenza industriale cinese collaboreranno alla pari per sviluppare nuovi veicoli connessi. Nell’ambito di questo accordo, Foxconn fornirà il servizio di infotainment per le auto di Stellantis. Tutti i marchi di questo gruppo utilizzeranno questa tecnologia.

L’obiettivo di questa alleanza è “accelerare il calendario di sviluppo e implementazione di esperienze innovative per l’utente con elettronica di consumo avanzata, interfacce e servizi che superano le aspettative dei clienti”. Stellantis afferma che “Mobile Drive sarà in prima linea negli sforzi globali per offrire un nuovo livello di infotainment, con veicoli perfettamente collegati sia agli interni che agli esterni”.

Il gruppo automobilistico non ha ancora rivelato quando questa tecnologia sarà disponibile, quindi è ancora troppo presto per sapere quale sarà il primo veicolo a incorporarla. “Oggi, le funzioni del veicolo e il suo modo di migliorare la vita dei clienti contano tanto quanto il design e la tecnologia. Il software è un campo strategico per l’industria e Stellantis vuole diventare un leader con Mobile Drive”, spiega Carlos Tavares, dirigente direttore del gruppo.

Lo tellantis Software Manager, Yves Bonnefont, sottolinea che “questa alleanza esplorerà i limiti della tecnologia dei veicoli connessi per creare esperienze immersive che non sono ancora state immaginate, dandoci l’agilità necessaria per fornire quell’esperienza quando i nostri clienti lo richiedono”.

Il presidente di Foxconn Young Liu osserva che “le auto avranno sempre più software e le richieste dei clienti cresceranno. Mobile Drive soddisferà e supererà queste aspettative con il suo team di progettisti e ingegneri”.

Tutte le innovazioni di Mobile Drive saranno di proprietà congiunta di Stellantis e Foxconn, ma non saranno utilizzate esclusivamente per i veicoli del primo. Se entrambe le parti sono d’accordo, anche altri marchi esterni possono beneficiare di questa tecnologia.

Ti potrebbe interessare: Stellantis unisce le forze con Foxconn

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!