Mercato auto
Mercato auto
in

Motori: in USA nel 2016 record di richiami per le auto

I fabbricanti d’automobili hanno richiamato un numero record di 53,2 milioni di veicoli nel 2016 negli Stati Uniti. Il record è stato favorito dal massiccio richiamo di auto per sostituire  il sistema di gonfiaggio dell’air bag prodotto da Takata, secondo quanto rivelato dal dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti  venerdì. Sotto controlli sempre più forti da parte dell’amministrazione Obama nei confronti del mondo dei motori, le case automobilistiche hanno emesso un record di 927 campagne di richiamo, in crescita del 7 per cento rispetto al precedente massimo nel 2015. Il precedente massimo storico di 51,1 milioni è stato fissato nel 2015, così come ha ricordato il dipartimento in un comunicato.

Questo è il terzo anno consecutivo che i richiami di sicurezza automobilistica degli Stati Uniti hanno stabilito un nuovo record e superato i 50 milioni. Nei precedenti 20 anni, i richiami annuali auto degli Stati Uniti variavano da 10.2 a 30.8 milioni.L’ondata di richiami si è intensificata con l’aumento dei morti per incidenti stradali degli Stati Uniti che negli ultimi anni sono cresciuti drammaticamente. I decessi per incidenti stradali negli Stati Uniti sono aumentati dell’8 per cento nel 2015, il più alto incremento annuale in mezzo secolo, e le stime preliminari mostrano che questo numero è salito bruscamente di nuovo nel 2016.

Motori
Motori

Leggi anche: Motori: in USA i principali produttori scrivono al nuovo capo dell’EPA per cambiare le regole

Il mese scorso, Takata è stato dichiarato colpevole di un crimine e come d’accordo con  il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti dovrà pagare un miliardo di dollari di risarcimenti che ha incluso la compensazione per le case automobilistiche e le vittime a causa dei suoi airbag difettosi. Agli Airbag difettosi di Takata sono collegate almeno 16 morti in tutto il mondo. Oltre a Takata, tra le società multate dal Dipartimento di Giustizia per difetti alle auto che hanno causato incidenti troviamo anche General Motors, Fiat Chrysler Automobiles, Honda Motor Co e il produttore di seggiolini per bambino Graco.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!