News Auto

Motori: negli USA record di vendite nel 2016

Motori

Il mondo dei motori ha vissuto nel 2016 un anno di ripresa. Un po’ in tutto il mondo le immatricolazioni sono cresciute rispetto al 2015. Negli Usa ad esempio il 2016 si è chiuso con il record di vendite di auto e furgoni. In totale sono stati venduti poco più di 17,5 milioni di veicoli contro i 17,47 milioni del 2015. Si tratta di un numero record nella storia del mercato auto americano. Già nel 2015 si era battuto il precedente record e dunque nel 2017 sarà difficile riuscire a fare meglio. E ‘stato il settimo anno consecutivo  di incremento nelle vendite, una stringa senza precedenti, ha detto Tom Libby, analista della società di consulenza IHS Markit.La stringa potrebbe essere in pericolo, però. La National Automobile Dealers Association prevede tempi cupi per il mondo dei motori negli Usa.

In particolare l’associazione teme che le vendite degli Stati Uniti possano calare a 17,1 milioni di veicoli nel 2017 a causa dell’aumento dei tassi di interesse e dei prezzi dei veicoli. Un gran numero di automobili che negli ultimi anni sono state usate per il noleggio andranno ad arricchire il mercato di auto usate il prossimo anno, mettendo sotto pressione le vendite di auto nuove. Infine gli acquirenti stanno optando per i prestiti più lunghi, questo significa che non torneranno ad acquistare nei concessionari molto presto. Anche questioni politiche potrebbero anche avere un impatto sulle vendite. Il presidente eletto Donald Trump ha minacciato di imporre una tariffa del 35 per cento sui veicoli realizzati in Messico ed esportati verso gli Stati Uniti. Ciò avrebbe un impatto  notevole su ogni grande casa automobilistica.

Leggi anche: Toyota prevede una revisione del parco motori

Motori

Motori: negli USA nuovo record di vendite per il mercato auto nel 2016

Leggi Anche: Mercato auto: in Italia nel 2016 cresce bene la produzione

Trump però ha anche promesso una maggiore spesa per le infrastrutture.”E’ un anno pieno di incognite”, ha detto Michelle Krebs, un analista senior del sito Autotrader.com. Per ora, però, il settore dei motori negli Usa vive un ottimo momento, basti pensare che le vendite di Nissan sono aumentate del 5 per cento nel 2016 a più di 1,5 milioni, un record per società. Il marchio Subaru ha pure stabilito un record annuale, con un fatturato in crescita del 6 per cento a 615.132. Le vendite di Honda sono aumentate del 3 per cento a più di 1,6 milioni. Le vendite di Hyundai  è aumentato del 2 per cento a 775.005. Le vendite di Ford sono cresciute meno dell’1 per cento a più di 2,6 milioni. Le vendite di Fiat Chrysler sono rimaste invariati a 2,2 milioni. Vedremo dunque cosa accadrà.

 

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
FIAT ChryslerNews Auto

Nuova Fiat Panda: ecco come sarà in futuro

News AutoUber

Uber avrà presto la sua auto elettrica

HyundaiNews Auto

Hyundai pianifica i prossimi modelli e-GMP entro il 2022 e il 2024

BMWNews Auto

BMW ha accidentalmente rivelato la nuova X3 prima del previsto?