in

NHTSA non richiederà ai produttori di automobili di richiamare 56 milioni auto per gli airbag Takata

Airbag
Airbag

Secondo la Reuters, la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) non richiederà ai fabbricanti automobilistici di richiamare 56 milioni di gonfiatori di airbag Takata aggiuntivi in ​​tutto il paese. L’NHTSA afferma che i dispositivi non rappresentano un rischio per la sicurezza come i gonfiatori dell’airbag Takata coinvolti nei richiami precedenti e in corso in tutto il mondo. Nel 2016, altri 40 milioni di airbag Takata sono stati aggiunti al richiamo e, all’epoca, l’NHTSA ha dichiarato che avrebbe esaminato 56 milioni di air bag entro la fine del 2019 per vedere se avrebbero dovuto essere richiamati.

La National Highway Traffic Safety Administration non richiederà ai fabbricanti automobilistici di richiamare 56 milioni di gonfiatori di airbag Takata

I richiami precedenti avevano coinvolto gonfiatori di airbag che potevano esplodere una volta aperti, mandando frammenti di metallo che sarebbero volati attraverso la cabina di un veicolo. Si è concluso che l’esposizione a lungo termine a calore e umidità elevati può degradare i gonfiatori, rendendoli più soggetti a rotture. Ci sono stati almeno 25 decessi correlati ai gonfiatori dell’airbag Takata e quasi 300 feriti in tutto il mondo.

L’NHTSA afferma di aver esaminato i rapporti di test approfonditi dell’ultimo gruppo di 56 milioni di gonfiatori nel prendere quest’ultima decisione. In una dichiarazione, David Kelly, a capo di un gruppo di test Takata , ha affermato che “dopo 30 anni di invecchiamento previsto, nessuno dei progetti di gonfiaggio e combinazioni di propellenti studiati prevedeva effetti dannosi, ad eccezione di quelli soggetti alle condizioni più severe e alla temperatura del veicolo”. Il Center for Auto Safety ha criticato la decisione affermando che è “impossibile sapere se fidarsi” della mossa “sulla base della totale mancanza di trasparenza”. Ha aggiunto che alcune case automobilistiche hanno riparato meno del 50% dei veicoli richiamati per difetti dell’airbag Takata.

Ti potrebbe interessare: FCA richiamerà oltre mezzo milione di veicoli in Nord America

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!