Nissan Qashqai 2017
Nissan Qashqai 2017: arrivano dalla Spagna le prime foto spia del facelift di metà carriera per il celebre crososver
in

Nissan Qashqai 2017: a breve il restyling

Nissan Qashqai 2017 rappresenterà il restyling di metà carriera per la seconda generazione di questo celebre veicolo che ha fatto le fortune della famosa casa automobilistica giapponese. Di questo veicolo nelle scorse ore sono state mostrate sul web alcune foto spia che mostrano il prototipo camuffato del veicolo in fase di test su strada. Queste immagini arrivano direttamente dalla Spagna e dimostrano che nonostante il successo commerciale che questo veicolo ha fin qui garantito a Nissan, la casa giapponese non dorme sugli allori e pensa di migliorare ulteriormente la propria vettura svecchiandola con alcune novità estetiche e tecnologiche.

Ovviamente al momento del nuovo Nissan Qashqai 2017 non si sa molto. Ci sono comunque buone probabilità che entro la fine di questo anno possa avvenire la sua presentazione. Da quello che si intuisce nelle foto le novità più importanti saranno riservate alla parte frontale del veicolo e al suo posteriore. Fondamentalmente si tratterà di piccoli ritocchi i quali riguarderanno principalmente paraurti, cerchi in legagruppi ottici e  griglia anteriore. Per maggiori novità su questo veicolo che ha fatto la storia dei Crossover occorrerà aspettare ancora un po’, quando i soliti bene informati inizieranno a fornire nuove indiscrezioni su quelle che potrebbero essere le caratteristiche del modello definitivo.

Leggi anche: Nissan Micra stesso nome ma una personalità completamente diversa

Nissan Qashqai 2017
Nissan Qashqai 2017: arrivano dalla Spagna le prime foto spia del facelift di metà carriera per il celebre crossover

Leggi anche: Nissan spera di testare auto senza conducente a Londra nel prossimo mese

Nissan ha confermato al Salone di Ginevra dello scorso anno che la vettura arriverà quest’anno. Motori di Nissan Qashqai 2017 dovrebbero essere ottimizzati per garantire efficienza e per ridurre le emissioni, ma a parte questo, dovrebbe rimanere tutto invariato rispetto al modello attualmente presente sul mercato, il cui successo continua a rimanere costante nel tempo.

Looks like you have blocked notifications!