Questo sito fa parte di NotizieOra network

MercedesNews Auto

Nuova Mercedes-AMG GLA 45: le principali caratteristiche

Mercedes-AMG GLA 45: ecco le principali caratteristiche della nuova vettura della casa automobilistica di Stoccarda

Mercedes-AMG GLA 45

La nuova Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC + (consumo di carburante combinato 9,2-9,1 l / 100 km,  emissioni di CO 2 combinate 211-209 g / km ) 1  e GLA 45 S 4MATIC + (consumo di carburante combinato 9,3-9,2 l / 100 km; CO 2 combinato emissioni 212-210 g / km) sono i maestri garantiti di una moltitudine di discipline. Se necessario, questi tuttofare compatti possono liberare un livello di maneggevolezza dinamica per stupire anche i proprietari di auto sportive. Il motore da 2,0 litri è il più potente motore turbo a quattro cilindri prodotto in serie ed è disponibile in due versioni di potenza e coppia. Anche il modello base che eroga 285 kW (387 CV) è più potente del modello precedente.

La variante S classificata a 310 kW (421 CV) si spinge con classi di veicoli considerevolmente più elevate. La trazione integrale AMG Performance 4MATIC + attiva e completamente variabile distribuisce la potenza sull’asse posteriore in modo selettivo da AMG TORQUE CONTROL, fornendo così la base per la massima trazione in qualsiasi condizione di guida. La trasmissione a doppia frizione AMG SPEEDSHIFT DCT 8G ripartisce la potenza in una frazione di secondo per adattarsi alla specifica situazione di guida.

Una nuova caratteristica che contribuisce in modo sostanziale all’incomparabile esperienza di guida è la trazione integrale AMG Performance 4MATIC + attiva e completamente variabile: questo sistema offre una distribuzione selettiva della potenza alle ruote sull’asse posteriore tramite AMG TORQUE CONTROL. Ciò significa che la potenza viene distribuita alle ruote posteriori sinistra e destra in modo flessibile e con rapporti diversi, in base alla situazione di guida indicata, garantendo una trazione ottimale, indipendentemente dalle condizioni del fondo stradale e dalla rotta da percorrere. Ciò è reso possibile da un differenziale dell’asse posteriore ridisegnato con due frizioni multidisco, che forniscono selettivamente il flusso di potenza a ciascuna singola ruota posteriore.

Mercedes-AMG GLA 45

Mercedes-AMG GLA 45

Mercedes-AMG GLA 45: Nuovo motore turbo a quattro cilindri che offre potenza superlativa

Con una potenza fino a 310 kW (421 CV), il nuovissimo motore Mercedes-AMG da 2,0 litri è attualmente il più potente quattro cilindri turbo al mondo prodotto per la produzione in serie. Mercedes-AMG ha migliorato la potenza del motore precedente di 30 kW (40 CV). Anche la coppia massima è aumentata, da 475 a ben 500 newton metri.

Il motore a quattro cilindri della nuova Mercedes-AMG GLA 45 offre una potenza di guida estremamente agile in due potenze: con 310 kW (421 CV) come modello S e con 285 kW (387 CV) nella versione base. Le nuove auto sportive compatte assolvono lo sprint da zero a 100 km / h in tempi record: il GLA 45 S 4MATIC + richiede solo 4,3 secondi, mentre il modello base GLA 45 4MATIC + si alza in velocità in 4,4 secondi. La velocità massima del modello base è limitata elettronicamente a 250 km / h, mentre il modello S è autorizzato a lasciare la fabbrica con una velocità massima di 270 km / h.

A parte le sue pure prestazioni, il nuovo motore ha una risposta immediata. A tal fine, la curva di coppia è stata accuratamente bilanciata (“torque shaping”): la coppia di picco di 500 newton metri (480 newton metri per la versione base) è disponibile in un intervallo di 5000-5250 rpm (4750-5000 rpm nella base versione). Con questa configurazione gli ingegneri AMG hanno raggiunto una potenza simile a un motore ad aspirazione naturale.

Design del motore con dettagli intelligenti

Il nuovo motore si distingue per le numerose caratteristiche di design intelligente. Contrariamente ai quattro cilindri installati trasversalmente nei modelli della serie 35, il nuovo motore è stato ruotato di 180 gradi attorno al suo asse verticale. Ciò significa che il turbocompressore e il collettore di scarico sono ora posizionati nella parte posteriore, sul lato del firewall, se visti da dietro. Il sistema di aspirazione è quindi posizionato nella parte anteriore. Questa configurazione consente il design della sezione anteriore più piatto possibile e aerodinamicamente vantaggioso. Inoltre, la nuova disposizione consente un condotto dell’aria molto migliorato con distanze più brevi e minori deviazioni, sia sul lato di aspirazione che di scarico.

Il nuovo turbocompressore a doppio scorrimento di Mercedes-AMG GLA 45 combina una reattività ottimale a bassi regimi del motore con un’alta potenza nella gamma di regimi superiore. L’albero del compressore e della ruota della turbina è montato per la prima volta su cuscinetti antifrizione, riducendo così al minimo l’attrito meccanico nel turbocompressore. Il caricabatterie risponde quindi ancora più facilmente e raggiunge la sua velocità massima fino a 169.000 giri / min più rapidamente. Con una pressione di carica massima di 2,1 bar, il motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri è anche il leader nel suo segmento in questo senso. Il wastegate a controllo elettronico (valvola di sfiato dello scarico) consente di controllare la pressione di carica in modo ancora più preciso e flessibile, ottimizzando al contempo la reattività, soprattutto quando si accelera da un carico parziale. Numerosi parametri sono presi in considerazione in questo processo.

Mercedes-AMG GLA 45

L’elevato rendimento richiede un sistema di raffreddamento concepito in modo intelligente. Questo è progettato in modo tale che la testata e il basamento possano essere raffreddati a diversi livelli di temperatura. Questa misura innovativa consente una testa del cilindro fredda per la massima potenza con tempi di accensione efficienti e un carter caldo per ridurre l’attrito all’interno del motore. Il raffreddamento della testata è assicurato da una pompa dell’acqua meccanica, mentre il raffreddamento del basamento avviene tramite una seconda pompa dell’acqua ad alte prestazioni azionata elettricamente. Dopo un avvio a freddo, questa pompa rimane passiva fino a quando il motore non si è riscaldato. Durante il funzionamento è regolato dall’unità di controllo del motore in modo che il basamento sia sempre raffreddato in base alle necessità.

Il nuovo motore è interamente assemblato a mano. A tal fine è stata costruita una linea di produzione completamente rinnovata nello stabilimento di produzione di motori AMG ad Affalterbach, dove Mercedes-AMG ha elevato il principio “One Man, One Engine” e i processi di Industry 4.0 a un livello innovativo che riflette le ultime scoperte in ergonomia, flussi di materiali, garanzia di qualità, sostenibilità ed efficienza. Sulla strada per implementare Industry 4.0, l’operazione di assemblaggio manuale di AMG segue anche la visione di “produzione intelligente”. Questo eccelle con un’alta flessibilità, è trasparente ed altamente efficiente. Protegge e migliora la qualità dei motori e dei processi di produzione utilizzando tecnologie innovative e digitali.

Anche la trasmissione a doppia frizione AMG SPEEDSHIFT DCT 8G a 8 velocità contribuisce al carattere agile e dinamico di Mercedes-AMG GLA 45. I rapporti di trasmissione sono stati configurati in modo tale che il guidatore subisca un’accelerazione molto spontanea in tutte le gamme di velocità, combinata con cambio rapido e connessioni ottimali durante il cambio. A seconda della modalità di guida AMG DYNAMIC SELECT selezionata, il conducente riceve una configurazione di guida specifica con diverse caratteristiche di acceleratore e cambio.

La funzione RACE-START standard consente la massima accelerazione da fermo e fornisce, insieme al suono di guida, una parziale interruzione dell’accensione quando si cambia marcia, e la funzione di doppio disinnesto automatico quando si cambia marcia per il tipico piacere di guida AMG. Né viene trascurata l’efficienza: in modalità “Comfort” è attiva la funzione ECO start / stop; la funzione “volo a vela” può essere selezionata nella modalità di guida “Individuale”.

Mercedes-AMG GLA 45

Il controllo della coppia motrice sull’asse anteriore e posteriore e tra le due ruote posteriori è elettromeccanico. I fattori che influenzano la distribuzione della coppia non sono solo la velocità di guida, l’accelerazione laterale e longitudinale e l’angolo di sterzata, ma anche la differenza di velocità di rotazione tra le singole ruote, la selezione della marcia e la posizione dell’acceleratore. I principali vantaggi del controllo elettromeccanico rispetto a un sistema elettroidraulico riguardano una dinamica di guida più raffinata, principalmente a causa della risposta significativamente più veloce e dell’attuazione indipendente dalla velocità dei dischi su tutto il campo di regolazione.

Le caratteristiche del controllo della trazione integrale dipendono dalla modalità di guida e dall’impostazione AMG DYNAMICS. In “Basic” e “Advanced”, il sistema 4MATIC è in modalità “Comfort”. In “Pro” e “Master” (standard per il modello S, incluso nel pacchetto opzionale AMG DYNAMIC PLUS per il modello base) il sistema 4MATIC passa alla modalità “Sport”, per una gestione ancora più agile e una soglia ancora più elevata per il limiti critici.

Il nuovo AMG RIDE CONTROL fornisce la base per un’elevata stabilità direzionale e caratteristiche di curva altamente dinamiche con rollio basso. Allo stesso tempo il comfort è stato migliorato rispetto al modello precedente. Le dinamiche longitudinale e trasversale sono perfettamente coordinate. Tutti i componenti delle sospensioni sono stati accuratamente rivisti al fine di ottenere un’accelerazione laterale massima più elevata insieme a un facile controllo del veicolo ai limiti.

Un assetto McPherson è utilizzato sull’asse anteriore. La sospensione è curata da un braccio di controllo trasversale sotto il centro della ruota, rispettivamente un montante di sospensione e un tirante. La speciale geometria dell’assale riduce la coppia sterzante per un comfort eccezionale e una maneggevolezza agile. Il nuovo braccio oscillante in alluminio riduce le masse non sospese consentendo una risposta più sensibile dalle molle. Le pinze dei freni sull’asse anteriore sono imbullonate radialmente, una tecnologia del motorsport che offre maggiore stabilità. Il supporto dell’assale anteriore è fissato rigidamente e quindi irrigidisce ulteriormente la sezione anteriore.

Allo stesso modo, la sospensione posteriore a 4 bracci è rigidamente collegata al corpo tramite un supporto dell’asse posteriore, e quindi molto rigida alla torsione. Ci sono tre bracci di controllo trasversali e un braccio di trascinamento più cuscinetti specifici per ruota posteriore. Questo design garantisce la massima stabilità e agilità di guida.

Il sistema di smorzamento adattivo AMG RIDE CONTROL consente al guidatore di scegliere tra tre diverse modalità di controllo delle sospensioni. Lo spettro spazia dal comfort focalizzato allo sport. Il sistema funziona in modo completamente automatico, adattando le forze di smorzamento per ciascuna ruota in base alla situazione di guida e alle condizioni della strada. Ciò accade in millisecondi ed è infinitamente variabile, con un’ampia gamma di caratteristiche di smorzamento. Il risultato è che comfort di marcia e agilità sono aumentati in egual misura.

Mercedes-AMG GLA 45

Il sistema frenante ad alte prestazioni garantisce una decelerazione resistente allo sbiadimento e brevi spazi di frenata. Sul modello base, le pinze anteriori fisse monoblocco a 4 pistoncini agiscono su dischi freno da 350 x 32 mm, mentre sull’assale posteriore, le pinze flottanti a 1 pistone agiscono su dischi freno da 330 x 22 mm. I dischi sono ventilati internamente e perforati per dissipare meglio il calore e prevenire lo sbiadimento dei freni, anche con un uso estremo. Le pinze dei freni verniciate in grigio hanno la scritta AMG bianca.

Il modello S e il modello base con il pacchetto opzionale AMG DYNAMIC PLUS sono rallentati da un sistema frenante ancora più grande dotato di pinze fisse a 6 pistoncini e dischi freno 360 x 36 mm nella parte anteriore. In questo caso le pinze dei freni sono dipinte di rosso e recano un logo AMG nero.

Sterzo con cremagliera speciale e rapporto variabile

Il servosterzo elettromeccanico sensibile alla velocità supporta uno stile di guida sportivo con le sue proprietà in curva diretta. Ha un rack speciale con un rapporto di trasmissione variabile e due curve caratteristiche: a seconda del programma di guida selezionato dal guidatore, fornisce un feedback di sterzo teso e sportivo o più orientato al comfort. Il montaggio rigido nel supporto integrale collega lo sterzo ancora meglio con il corpo e quindi aumenta la precisione dello sterzo.

Ampia diffusione di programmi di guida

I sei programmi di guida AMG DYNAMIC SELECT “Slippery”, “Comfort”, “Sport”, “Sport +”, “Individual” e “RACE” (standard per il modello S, incluso nel pacchetto opzionale AMG DYNAMIC PLUS per il modello base) consentire una vasta gamma di caratteristiche del veicolo, da confortevole a altamente dinamico. Gli sviluppatori AMG hanno ampiamente rafforzato il guscio del corpo, in quanto fornisce la base per le precise caratteristiche di autosterzata, nonché per la stabilità di pista e campanatura, anche durante la guida ad alta velocità. Una piastra di alluminio leggera imbullonata sotto il motore, nota come “piastra di taglio”, aumenta la rigidità torsionale nella parte anteriore del veicolo. Inoltre, i montanti diagonali nella parte anteriore e posteriore del sottoscocca migliorano ulteriormente la rigidità. Il risultato: riduzione significativa del movimento torsionale longitudinale e laterale della scocca e quindi meno movimento di rollio e beccheggio in curva, frenata e cambi di carico.

Ti potrebbe interessare: Mercedes consegna oltre un milione di veicoli in tutto il mondo nella prima metà del 2020

Con i suoi appuntamenti sportivi e il sistema di infotainment MBUX, gli interni di alta qualità creano un’alleanza stretta e personale tra uomo e macchina. Il guidatore e il passeggero anteriore sono seduti in posizione attiva su sedili sportivi sagomati con un solido sostegno laterale. I sedili AMG Performance possono essere ordinati come opzione. Il rivestimento standard in una combinazione di pelle sintetica nera ARTICO e microfibra DINAMICA è intramontabile e crea tipici riflessi AMG con doppie impunture in rosso. Le cinture di sicurezza rosse designo sono coordinate per abbinarsi, così come l’elemento di rivestimento in fibra di carbonio AMG nel supporto del cruscotto. Anche le prese d’aria cromate sono aggiornate con un anello rosso. In alternativa è disponibile un rivestimento in pelle sintetica ARTICO in neva grigio / nero con doppie impunture grigio medio e finiture in alluminio a grana longitudinale chiara.