in

Nuova Seat Minimò: produzione confermata per il 2021

Seat ha rivelato che la sua nuova concept car Minimò, rivelata oggi al Mobile World Congress di Barcellona, entrerà in produzione nel 2021

La nuova Seat Minimò è stata presentata nelle scorse ore dalla casa automobilistica spagnola in occasione del Mobile Wolrd Congress 2019 di Barcellona.  Il minuscolo quadriciclo interamente elettrico, simile a Renault Twizy, è stato sviluppato per “aiutare le persone a superare le sfide della guida in città, le normative sulle emissioni e la crescente stanchezza degli automobilisti a causa di ingorghi o della mancanza di parcheggi”. Misurando solo 2,5 m di lunghezza e 1,24 m di larghezza, Minimó ha un ingombro che è meno della metà della media delle auto di segmento A.

La nuova Seat Minimò mescola i dettagli della moto, come il classico faro singolo, con una posizione di guida simile a quella di un SUV e ruote da 17 pollici relativamente grandi. Le porte asimmetriche sono progettate per l’apertura anche in spazi ristretti. L’nterno del Minimó è descritto come uno “spazio tattile, pulito e confortevole”, con un generoso layout di posti a sedere 1 + 1 che offre uguale spazio a conducente e passeggero. Seat afferma che la sua vista a 360 ° offre una visibilità senza rivali.

Il motore elettrico e il pacco batterie del concept consentono un’autonomia di 62 miglia con una singola carica, ma Seat ha progettato anche che il pacco possa essere rimosso da sotto il pavimento e scambiato con un pacco carico “in pochi secondi”. Un display centrale all’interno della vettura consente l’utilizzo della tecnologia wireless Android Auto e Seat afferma che il Minimó sarà pronto per la tecnologia autonoma di livello quattro quando arriverà sul mercato nel 2021.

Nuova Seat Minimò
Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!