in

Nuovo motore Ferrari per Leclerc non ancora del tutto affidabile in Russia

Leclerc inizierà il Gran Premio di Russia dalle retrovie, ma non con un motore completamente aggiornato

Ferrari - Charles Leclerc
Ferrari - Charles Leclerc

Charles Leclerc ha già ricevuto una penalità in griglia per il Gran Premio di Russia a causa dell’installazione di un nuovo motore nella sua auto. Il pilota della Ferrari non avrà però ancora a disposizione l’aggiornamento completo, in quanto il motore non è del tutto affidabile. In Russia, la Ferrari ha scelto di regalare a Leclerc un nuovo motore. Proprio come la Honda, la Ferrari ha alcuni aggiornamenti di riserva, il che significa che possono ancora aggiornare parti del motore. Leclerc otterrà per primo quegli upgrade, ma non potrà ancora sfruttarli appieno, secondo le parole di Mattia Binotto.

A Corriere.it, il capo squadra ci ha detto che ci sono problemi con il nuovo motore, e soprattutto in combinazione con l’unico pezzo uscito senza danni dalla caduta di Leclerc in Ungheria. Di conseguenza, i piani sono cambiati. “La nuova parte ibrida non ha ancora raggiunto il livello in termini di affidabilità sul banco prova, nonostante il team ci lavori 24 ore su 24. Il fatto che dobbiamo prendere in considerazione le parti vecchie ovviamente non ha aiutato. Per questo motivo abbiamo deciso che dobbiamo stare attenti”.

Leclerc inizierà il Gran Premio di Russia dalle retrovie, ma non con un motore completamente aggiornato. Secondo quanto riferito, il nuovo aggiornamento gli porta 8bhp. Questa è la metà di ciò che dovrebbe portare l’aggiornamento completo. La Ferrari spera di spingere il motore al suo massimo livello durante la stagione attraverso varie mappature, ma per questo il motore deve prima diventare affidabile.

Ti potrebbe interessare: Leclerc: ‘La Ferrari deve partire bene nel 2022’

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!