Peugeot 3008
Peugeot 3008
in

Peugeot 3008: in Italia esordio con il botto

Peugeot 3008 è una vettura di cui si è parlato tanto nel corso degli scorsi mesi nell’imminenza del suo debutto nel mondo dei motori. Oggi vi possiamo dire che per questo veicolo in Italia le cose sembrano andare nel migliore dei modi in questi primi 3 mesi in cui si sono aperte le ordinazioni per acquistare la nuova vettura transalpina. Basti pensare che, secondo quanto riportano i dati ufficiali del mercato, la nuova vettura in appena 3 mesi dal suo sbarco in concessionaria è già stata protagonista di oltre 9 mila contratti firmati. A quanto pare dunque questo modello sembra aver avuto un ottimo impatto con il nostro paese.

Ma questo comunque è un trend che Peugeot 3008 sembra avere in generale in tutto il continente europeo, Basti pensare che a livello globale  questo suv ha totalizzato oltre 60mila ordini in soli tre mesi. Questo significa che gli obiettivi  che i dirigenti della casa francese si erano posti all’inizio sono stati già superati ampiamente di oltre il 70 per cento. Ovviamente questo risultato oltre a fare piacere ai responsabili dell’azienda che fa parte del gruppo PSA, contribuisce anche a migliorare i conti complessivi dell’azienda.  Tra l’altro, Peugeot 3008 non è nemmeno l’unica auto della casa automobilistica ad essere andata molto bene sul mercato nel nostro paese Anche la 2008 infatti ha avuto un ruolo importante crescendo del 10 per cento rispetto a quanto realizzato nel corso dell’intero 2015. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia, nelle vendite supera Audi, Mercedes e Bmw

Peugeot 3008
Peugeot 3008: ottimo exploit nei primi 3 mesi di arrivo sul mercato in Italia con oltre 3 mila ordini

Leggi anche: Peugeot e Citroen: le future vetture avranno una dashcam di serie

Sono in tanti a scommettere che anche nel corso del 2017 il nuovo Suv Peugeot 3008 che tanto bene ha fatto nei primi 3 mesi di vendite, continuerà a stupire appassionati e addetti ai lavori con numeri destinati a far crescere ulteriormente le quotazioni della casa automobilistica transalpina.

 

Looks like you have blocked notifications!