in

Pininfarina Battista anteprima mondiale confermata per la settimana prossima

La Pininfarina Battista verrà mostrata al pubblico tra una settimana in anteprima mondiale

Pininfarina Battista anteprima mondiale confermata per la settimana prossima
Pininfarina Battista anteprima mondiale confermata per la settimana prossima

La Rimac Nevera ha stabilito un nuovo punto di riferimento per le hypercar elettriche quando il modello di produzione ha debuttato a giugno. Rimac ha anche fatto notizia quando ha recentemente acquisito Bugatti per creare una nuova joint venture chiamata Bugatti-Rimac. Pininfarina, però, non consentirà a Rimac di prendere tutte le attenzioni per sé. Sono passati più di due anni da quando l’hypercar elettrica Battista ha debuttato come l’auto stradale più potente d’Italia, e ora la versione di produzione è quasi pronta per la sua anteprima mondiale.

Pininfarina presenterà la prima Battista di produzione al mondo in America alla Monterey Car Week, che si svolgerà dal 12 al 15 agosto. Presentata in anteprima in un’immagine teaser nascosta sotto le coperture, la prima Battista sarà rifinita in fibra di carbonio a vista nera.

La scheda tecnica della Pininfarina Battista

All’interno, gli interni di lusso saranno rivestiti in pelle sostenibile nera con cuciture in “Iconica Blu” a contrasto e sedili in Alcantara. Questa sarà la prima volta che i clienti potranno vedere gli interni finiti e ascoltare l’emozionante colonna sonora della Battista.

Alla Monterey Car Week sarà esposta anche la Battista Anniversario, che farà il suo debutto negli Stati Uniti. Limitata a sole cinque unità, l’auto rende omaggio al fondatore dell’azienda, Battista ‘Pinin’ Farina, mentre celebra i 90 anni dell’azienda. La Battista Anniversario si distingue per una livrea unica e un kit carrozzeria aerodinamico con splitter anteriore, prese d’aria laterali e diffusore posteriore.

Inoltre, al Concours d’Elegance di Pebble Beach sarà esposta e giudicata una selezione di auto storiche disegnate da Pininfarina. “La premiere della prima Battista di produzione negli Stati Uniti segna l’inizio di un altro capitolo significativo nella storia di Automobili Pininfarina“, ha affermato Per Svantesson, CEO di Automobili Pininfarina.

Siamo entusiasti di mostrare il futuro bello e sostenibile del lusso ai nostri clienti, celebrando più di 90 anni di eredità del design durante la Monterey Car Week. Non vediamo l’ora che i nostri clienti negli Stati Uniti sperimentino le immense prestazioni dinamiche e il lusso personalizzato di Battista per la prima volta“.

Ad alimentare la Pininfarina Battista ci sono una batteria da 120 kWh e quattro motori elettrici che producono una potenza combinata di 1.900 CV. Con questa configurazione, la Battista schizzerà da 0 a 100 km/h in meno di due secondi. La produzione sarà limitata a soli 150 esemplari, ognuno dei quali può essere personalizzato utilizzando l’ampio programma di personalizzazione di Pininfarina con 128 milioni di combinazioni possibili. Per mostrare la miriade di opzioni di personalizzazione, Pininfarina ha presentato il mese scorso una Battista su misura con una combinazione di colori unica ispirata a New York City.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!