in

Polestar 3: rivelate interessanti novità

Polestar 3: ecco le ultime novità sul futuro SUV elettrico che sarà rivale di Tesla Model Y e X

Polestar 3
Polestar 3

Polestar, una delle poche case automobilistiche che producono esclusivamente automobili elettriche a batteria, si trova in una posizione davvero unica. Ha un rapporto molto stretto con Volvo, ma i due si rivolgono a diversi acquirenti. Volvo è per i clienti di lusso, mentre Polestar punta per chi cerca prestazioni. Vuole anche attirare il maggior numero possibile di clienti Tesla. Al momento, il Polestar 2, la rivale di Model 3, è l’unico veicolo mainstream dell’azienda svedese-cinese, ma questo cambierà presto con l’ arrivo del Polestar 3.

Destinato sia agli acquirenti della Model X che della Model Y, Polestar 3 sarà il primo SUV del marchio. Non sarà una Volvo XC40 Recharge rinominata, ma piuttosto una cosa unica. Finora sono stati rivelati pochi dettagli al riguardo, ma Car and Driver è riuscita a ottenere maggiori informazioni dal CEO di Polestar Thomas Ingenlath all’inizio di questo mese al Motor Show di Monaco. A differenza dei SUV Tesla, Polestar 3 sarà offerto solo con due file di sedili perché questo layout “dà l’opportunità di dare all’auto quella linea del tetto aerodinamica, dà la possibilità di enfatizzare lo spazio tra la prima e la seconda fila, che dà davvero il seconda fila una sensazione di lusso.”

Ingenlath non sembra escludere del tutto un futuro SUV EV a tre file, ma chi ne vuole uno deve ricordare che una Volvo XC90 completamente elettrica arriverà abbastanza presto. Un’altra informazione chiave di Polestar 3 che il CEO ha fornito è che sarà offerto in configurazioni sia a motore singolo che doppio. Quest’ultimo sarà ovviamente più potente, offrirà un’accelerazione più rapida e i numerosi vantaggi dell’AWD, ma non tutti desiderano queste cose.

Ingenlath ha giustamente sottolineato che molti clienti statunitensi si accontentano perfettamente di un solo motore. Siamo certi che il nuovo SUV è stato progettato specificamente pensando ai gusti americani. Dopotutto, sarà costruito nella Carolina del Sud presso lo stabilimento di produzione di Volvo, dove verrà prodotta anche la XC90 di nuova generazione.

Infine, chiunque speri di vedere Polestar tornare al motorsport dovrebbe dimenticarsene. Non sta accadendo anche se Ingenlath ha menzionato che “collaborazioni di livello inferiore” rimangono possibili. Il Polestar 3 dovrebbe debuttare abbastanza presto poiché le vendite dovrebbero iniziare il prossimo anno.

Ti potrebbe interessare: Polestar 3: ecco l’anti-Tesla Model X e sarà assemblata proprio in America

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!