Porsche 911 2019
Porsche 911 2019
in

PORSCHE 911 2019: nuove foto spia

I primi prototipi della futura Porsche 911  2019 sono stati visti in giro, come dimostrano alcune foto spia apparse sul web di recente. Porsche dovrebbe presentare il modello (nome in codice 992) il prossimo anno. Il mondo è stato informato dell’arrivo del nuovo modello  di 911. Tuttavia fino ad oggi son stati avvistati solo muletti di prova ben camuffati. Guardando le foto è possibile dire che le novità più  interessanti si trovano nella parte posteriore della macchina.

In particolare si nota subito la presenza di un ampio spoiler che conferisce alla vettura un corpo più vasto. Secondo i rapporti, i fanali posteriori  dovrebbero presentare notevoli cambiamenti  rispetto al modello attuale.I terminali di scarico sono posizionati leggermente più vicino al centro del paraurti posteriore. È altresì evidente che le prese posteriori sono ora più grandi rispetto al modello corrente. 

I fan della casa automobilistica tedesca possono vedere dalle foto in questione che la nuova Porsche 911 2019 mostra  fari posizionati a un angolo leggermente diverso rispetto al modello attuale di 911. È evidente che questa nuova generazione di 911 sarà più ampia rispetto al modello attuale. Si ritiene inoltre che Porsche stia lavorando alla base per garantire una piattaforma modulare all’auto sportiva.

Porsche 911 2019
Porsche 911 2019: le prime foto spia del nuovo modello che sarà presentato l’anno prossimo dalla casa tedesca

Leggi anche: Porsche 911: i concessionari USA otterranno nel 2017 il 10% in più di unità rispetto al 2016

Ciò consentirà una maggiore flessibilità quando si tratta di allineare i motori e  le sospensioni. Inoltre, sarà finalmente possibile per Porsche poter aggiungere la tecnologia ibrida per la Porsche 911. Secondo i rapporti, la nuova generazione di Porsche 911 avrà lo stesso motore twin-turbo  da 3,0 litri del modello attuale. Questo motore è in grado di produrre fino a 370 cavalli. fan possono aspettarsi che  Porsche 911 2019 venga presentata ufficialmente il prossimo anno per poi arrivare sul mercato nel corso del 2019. 

Looks like you have blocked notifications!