in

Porsche continuerà a vendere la Macan a benzina anche dopo il 2021

La casa automobilistica tedesca però ha dichiarato che continuerà a vendere l’attuale modello a benzina insieme all’EV

Porsche Macan S

Porsche ha dettagliato i suoi piani futuri per la Macan, che sarà lanciato in versione elettrica con la sua seconda generazione prevista per il 2021. La casa automobilistica tedesca però ha dichiarato che continuerà a vendere l’attuale modello a benzina insieme all’EV per un tempo indeterminato. La notizia è stata confermata da un portavoce della Porsche alla stampa. Il dirigente ha affermato che “la versione a benzina di Macan continuerà a essere prodotta insieme alla nuova Macan elettrica basata a PPE a Lipsia”. Il portavoce non ha rivelato il periodo di tempo durante il quale coesisteranno le due versioni di Macan :”Ci sarà un tempo di transizione, ma per quanto tempo non è ancora stato determinato”.

La decisione di estendere il ciclo di produzione dell’attuale Macan era basata sulla preoccupazione che alcuni mercati non fossero ancora pronti per un improvviso passaggio ai propulsori elettrici e la Macan sta vendendo troppo bene perché Porsche possa comprometterne il successo. “Il passaggio a un modello completamente elettrico è adatto per determinati mercati ma, a causa della mancanza di infrastrutture e altri ostacoli, non è ancora possibile in altri mercati”, ha affermato Porsche. “Monitoriamo costantemente la situazione e possiamo reagire di conseguenza.” Ciò significa che i modelli a benzina del SUV compatto premium continueranno a utilizzare la piattaforma MLB sviluppata da Audi, mentre la versione elettrica sfrutterà la nuova architettura PPE (Premium Platform Electric) che è stata sviluppata congiuntamente da Audi e Porsche.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!