in ,

Porsche dona 1,3 milioni di euro agli ospedali di Stoccarda

Porsche
Porsche

Porsche sostiene Klinikum Stuttgart e Marienhospital con una donazione immediata di 1,3 milioni di euro. Ciò consentirà di acquistare 20 macchine per anestesia e 21 ventilatori, nonché un’unità a raggi X mobile, 30 pompe per infusione a siringa e oltre 100.000 maschere protettive di alta qualità. “Le eccezionali prestazioni dei servizi sanitari in Germania sono state dimostrate in modo impressionante nelle ultime settimane. Ma è necessario un maggiore supporto. Siamo lieti di poter aiutare il Klinikum di Stoccarda e il Marienhospital in breve tempo. In Porsche, aiutare gli altri è qualcosa di profondamente radicato nella nostra cultura. In questo caso, stiamo supportando il lavoro impegnativo di medici e personale infermieristico e assicurando la migliore assistenza possibile ai pazienti “, afferma Andreas Haffner, membro del consiglio di amministrazione responsabile delle risorse umane e degli affari sociali di Porsche AG.

Porsche sostiene Klinikum Stuttgart e Marienhospital con una donazione immediata di 1,3 milioni di euro

Il Klinikum di Stoccarda – compresi i tre ospedali Katharinenhospital, l’ospedale Bad Cannstatt e il più grande ospedale pediatrico tedesco, l’Olgahospital – riceveranno circa 810.000 euro. Questo verrà utilizzato per l’acquisto di 20 macchine per anestesia e 21 ventilatori. Verranno inoltre acquistati endoscopi aggiuntivi per intubazione e LightCycler 480. Si tratta di un apparecchio di laboratorio che viene utilizzato, tra le altre cose, per rilevare il coronavirus nei campioni di DNA.

Il Dr. Alexander Hewer, direttore commerciale del Klinikum Stuttgart, è lieto del supporto: “Al Klinikum Stuttgart abbiamo più che raddoppiato la capacità di ventilazione da 90 letti all’inizio dell’anno a oltre 200 nel frattempo. Oltre al nostro personale altamente qualificato, dipendiamo ovviamente dalle attrezzature moderne. Ringraziamo Porsche AG per la generosa donazione. Ora possiamo anche espandere in modo significativo le nostre capacità di test per rilevare infezioni da corona. Grandi capacità di prova sono il presupposto per un graduale allentamento delle restrizioni di contatto attualmente applicabili ”.

Porsche sta donando circa 500.000 euro al Marienhospital di Stoccarda. Questo importo aiuterà ad acquistare 15.000 maschere protettive FFP2 e 100.000 maschere protettive per bocca e naso, nonché un’unità a raggi X mobile. Inoltre, saranno acquistate 30 pompe per infusione a siringa. Queste sono pompe che vengono utilizzate per iniettare continuamente farmaci nei pazienti. I misuratori di portata dell’ossigeno sono anche nell’elenco. Il denaro verrà anche utilizzato per collegare le macchine da comodino installate nei letti di terapia intensiva aggiuntiva alla rete del sistema di gestione dei dati dei pazienti. “Tutte queste cose urgentemente necessarie verranno prima utilizzate per trattare i nostri pazienti con coronavirus. 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!