in

Porsche e Lexus Top per JD Power, molto male Fiat nella classifica dell’affidabilità

La gente compra veicoli di lusso per una serie di motivi, tra cui il potere, la tecnologia e lo stile. Ma alcuni marchi di lusso offrono anche qualcosa di molto più importante e cioè l’affidabilità. Un nuovo studio condotto dalla celebre società di ricerca JD Power ha scoperto che Lexus e Porsche sono i marchi di auto che mostrano il minor numero di problemi segnalati dai proprietari dopo tre anni di proprietà. Secondo lo studio, i due marchi mostrano lo stesso risultato per il minor numero di problemi segnalati dai proprietari per i modelli  acquistati nel 2014 con 110 problemi per ogni 100 veicoli. Sono stati invece 123 i problemi segnalati dai clienti di Toyota  che dunque si colloca in terza posizione, mentre Fiat è stata ritenuto come il produttore meno affidabile con 298 i problemi segnalati.

Gli acquirenti stanno evitando sempre più modelli con scarsa reputazione di affidabilità, per cui i produttori non possono permettersi di lasciare che i propri veicoli siano percepiti come inaffidabili.” ha dichiarato in un comunicato Dave Sargent, vice presidente del settore automobilistico globale di JD Power. “Mentre molti veicoli costosi e di nicchia hanno ottima qualità, la maggior parte dei consumatori stanno acquistando nei segmenti tradizionali ad alto volume. La buona notizia è che non c’è bisogno di spendere un sacco di soldi per ottenere un veicolo molto affidabile. ” Lo studio ha esaminato i problemi che i proprietari di veicoli di 3 anni,  hanno segnalato negli ultimi 12 mesi. Lo studio ha raggruppato i problemi del veicolo in otto categorie: Esterno, motore / trasmissione, intrattenimento, interno, esperienza di guida, caratteristiche / controllo / visore, aria condizionata e posti a sedere.

Porsche
Porsche e Lexus considerati da JD Power i brand più affidabili

Leggi anche: Porsche 911: i concessionari USA otterranno nel 2017 il 10% in più di unità rispetto al 2016

I problemi più comuni tra i model year 2014 riguardato la categoria intrattenimento, che rappresenta il 22 per cento di tutti i problemi segnalati, secondo lo studio. Questa categoria ha avuto i maggiori problemi nello studio anche lo scorso anno. Per il terzo anno consecutivo, la questione più segnalata in tutte le categorie è stata quella relativa a mal funzionamento di Bluetooth, nella connettività, e nei sistemi di riconoscimento vocale, secondo lo studio. I guasti della batteria hanno  anche rappresentato un elevato numero di problemi segnalati, in aumento del 44 per cento dallo studio del 2016.

Looks like you have blocked notifications!