News AutoPorsche

Porsche entra in una nuova era con l’ABB FIA Formula E World Championship

Porsche

Con la sua registrazione ufficiale, Porsche sottolinea il suo impegno per la Formula E e la sua filosofia di gettare le basi per future soluzioni di mobilità attraverso lo sviluppo di veicoli da corsa alimentati elettricamente. “La nuova generazione di auto da corsa Gen3 apre il prossimo capitolo nella storia di successo della Formula E – e noi vogliamo farne parte”, afferma Fritz Enzinger, Vice Presidente Porsche Motorsport e Senior Vice President Group Motorsport Volkswagen AG.

“Con il nostro ingresso nel 2019, abbiamo preso un chiaro impegno per la Formula E. Dal nostro punto di vista, offre l’ambiente più competitivo per far avanzare lo sviluppo di veicoli ad alte prestazioni con un focus sull’ecocompatibilità, l’efficienza energetica e la sostenibilità. La stagione precedente lo ha confermato, nonostante la serie di restrizioni legate alla pandemia.

“In vista di un altro importante traguardo tecnico per l’ABB FIA Formula E World Championship, sono contento che Porsche si sia impegnata per la prossima era”, afferma Jean Todt, Presidente della FIA. “Essendo più leggera, più potente e con una ricarica più rapida, l’auto da corsa Gen3 stabilirà ulteriormente la disciplina come l’apice delle corse elettriche. È anche la conferma che la Formula E è la piattaforma giusta per promuovere l’esperienza dei produttori nell’elettrificazione e dimostrare il nostro impegno condiviso per soluzioni di mobilità più sostenibili “.

“Siamo lieti che Porsche sia impegnata in una partnership a lungo termine con la Formula E”, afferma Jamie Reigle, CEO di Formula E. “La presenza di Porsche all’interno della Formula E è immensa e hanno dimostrato che saranno una forza trainante nel nostro sviluppo. Non vediamo l’ora di collaborare alla Gen3, con l’ABB FIA Formula E World Championship che rimane un banco di prova per la loro prossima generazione di tecnologia per veicoli elettrici da corsa a strada “.

Le auto da corsa Gen3 sono una pietra miliare tecnica nell’evoluzione dell’ABB FIA Formula E World Championship. Portano vantaggi in termini di prestazioni ed efficacia, nonché un migliore controllo dei costi complessivi. Anche le prestazioni sono notevolmente aumentate rispetto alle vetture Gen2 di questa stagione. In modalità qualifica, sono disponibili 350 kW invece dei precedenti 250 kW. In modalità corsa normale, è di 300 kW (precedentemente 200 kW). Le vetture sono dotate di un sistema frenante elettrico a trazione integrale, con il quale l’energia può essere recuperata in modo ancora più efficiente – fino a 600 kW su tutte le ruote.

La Formula E stabilisce nuovi standard nelle corse automobilistiche con pit stop di ricarica ultraveloci, in cui i veicoli Gen3 vengono ricaricati fino a 600 kW. Questa innovazione non solo rende le gare ancora più avvincenti: oltre allo sport, la riduzione dei tempi di ricarica è un argomento importante per l’accettazione delle auto elettriche per l’uso quotidiano e quindi contribuisce in modo significativo ai progressi nella mobilità elettrica.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese