Porsche
Porsche
in ,

Porsche espande la partecipazione in Rimac e annuncia nuovi progetti

Porsche investirà altri 70 milioni di euro in Rimac Automobili e amplierà la propria partecipazione nella società di Mate Rimac al 24%, con un incremento di nove punti rispetto al 15% di cui è attualmente titolare. Il costruttore di Stoccarda è, insieme a Hyundai, uno dei due marchi ‘tradizionali’ che hanno una partecipazione in Rimac, la cui conoscenza nel campo delle auto elettriche è stata messa a disposizione dello sviluppo dei veicoli di questi OEM.

Dalla fine della scorsa estate si vociferava che Porsche volesse espandere la propria presenza a Rimac, anche se inizialmente si diceva che l’obiettivo fosse quello di controllare il 49% delle azioni per garantire una maggiore integrazione. In effetti, il Gruppo Volkswagen aveva sul tavolo la possibilità di ottenere quel pezzo di torta in cambio della proprietà della Bugatti, un marchio che ora è particolarmente controverso perché le sue emissioni sono incompatibili con l’ultima normativa.

L’annuncio di questo lunedì non implica necessariamente che Volkswagen abbia rinunciato a “controllare” quella che alcuni considerano la start-up europea più promettente del momento, ma rappresenta un nuovo passo per avvicinare le posizioni. Porsche e Rimac collaboreranno a nuovi progetti di cui non sono ancora stati rivelati i dettagli, ma manterranno la loro indipendenza come aziende.

“Rimac si trova in una posizione eccellente per prototipi e serie a basso volume. Mate Rimac e il suo team sono partner importanti, soprattutto quando si tratta di aiutarci a sviluppare componenti”, ha affermato Lutz Meschke, membro del consiglio di amministrazione di Porsche.

“Rimac sta per diventare un fornitore di primo livello per Porsche e altri produttori nel segmento delle ultime tecnologie. Porsche ha già effettuato i primi ordini con Rimac per componenti altamente innovativi. Mate Rimac ci ispira con le sue idee e anche lui beneficia del nostro know-how nella produzione e nello sviluppo “.

Mate Rimac ha dichiarato che questo investimento significa che Rimac Automobili e Porsche “lavoreranno insieme su nuovi prodotti elettrificati”, anche se non specifica quale nome avranno o con quale marca saranno commercializzati. È importante notare che la Porsche Taycan ha la tecnologia Rimac.

“Porsche è stata un grande alleato della nostra azienda dal 2018 ed è sempre stato un privilegio che uno dei marchi di auto sportive più iconici facesse parte di Rimac. È importante sia per Rimac che per Porsche mantenere la nostra indipendenza. Questa partnership con Porsche aiuterà l’azienda a crescere e questo è vantaggioso per tutti i nostri clienti “.

Looks like you have blocked notifications!