Porsche

Porsche pagherà un extra di quasi € 10.000 ai suoi dipendenti

Nel mese di aprile, i dipendenti di Porsche saranno premiati. Infatti il marchio tedesco ha deciso di garantire a tutti i suoi circa 25 mila dipendenti un bonus extra per i successi ottenuti nel 2018. I dipendenti della società tedesca dunque riceveranno 9.700 euro a testa, al lordo delle imposte. Si tratta di un importo leggermente superiore a quello pagato l’anno scorso. I lavoratori riceveranno 9.000 euro subito come bonus, mentre il restante importo rappresenterà un contributo al piano pensionistico “Porsche Vario” o ad un fondo pensione.

Nel 2018 Porsche ha visto aumentare le sue consegne del 4 per cento, a 256.255 unità. Bisogna anche dire che nonostante la crescita delle vendite le spese sono state elevate per il famoso marchio automobilistico a causa degli investimenti dedicati in particolare all’elettrificazione della gamma e allo sviluppo del Taycan e del Taycan Cross Turismo. Oliver Blume, capo di Porsche, spiega che “L’anno 2018 è stato estremamente impegnativo, ha richiesto molto al nostro team, ma siamo stati in grado di soddisfare le richieste in termini di vendite, profitti e consegne” , parole che hanno rafforzato quelle di Werner Weresch, leader del consiglio di fabbrica, che sottolinea “questo è un riconoscimento per il risultato dell’azienda, che è stato ottenuto grazie all’impegno dell’intera squadra”.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoPorsche

Debutta in Cina la Porsche 718 Spyder a quattro cilindri

News AutoPorsche

Porsche costruirà un impianto di batterie in Germania

News AutoPorsche

Dopo il 992, quale numero utilizzerà Porsche per la 911 di prossima generazione?

News AutoPorsche

Porsche: importante nomina