in

Porsche promette batterie di nuova generazione per le sue auto elettriche

Oliver Blume, ha dichiarato che la casa automobilistica dispone di batterie di prossima generazione in arrivo l’anno prossimo per i veicoli elettrici

Porsche Taycan

Il CEO di Porsche, Oliver Blume, ha dichiarato che la casa automobilistica dispone di batterie di prossima generazione in arrivo l’anno prossimo per i veicoli elettrici a lungo raggio. In una nuova intervista rilasciata da Porsche, Blume ha dichiarato:”La prossima generazione di batterie arriverà nel 2020 e porterà un aumento delle ore di ampère delle nostre celle della batteria da 37 a 47. Questo ci permetterà di ottenere autonomie più ampie, che introdurremo gradualmente nei nostri prodotti”.Dice che Porsche si è impegnata a portare sul mercato diversi nuovi veicoli plug-in e quelle nuove cellule cominceranno ad entrare in linea il prossimo anno.

Ma per ora, Porsche si sta concentrando sul lancio del Taycan alla fine di quest’anno. Blume ha ribadito l’annuncio fatto al Motor Show di Ginevra sull’aumento della produzione pianificata di Taycan:”Alla luce del livello straordinariamente elevato della domanda, aumenteremo le nostre capacità produttive. Ancora una volta, Porsche afferma di aver ricevuto oltre 20.000 ordini da parte dei clienti, alcuni di loro hanno depositato € 2.500. Blume ha detto che questo numero è “significativamente più alto” di quanto si aspettassero prima della presentazione della versione di produzione.

“Taycan Cross Turismo, il primo derivato del Taycan, entrerà in produzione in serie all’inizio del prossimo decennio. E come ho detto, anche la nuova generazione della Macan sarà puramente elettrica. Non sono state ancora prese ulteriori decisioni oltre a questo. Ma si può tranquillamente pensare che abbiamo già molte idee fantastiche su come modelleremo la mobilità del futuro, in modi che siano sportivi, sostenibili e distintivi di Porsche “. Si dice che molti altri veicoli elettrici siano in cantiere per la casa tedesca, ma l’amministratore delegato per il momento ha preferito non rivelare altre informazioni.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!