in ,

Prevendita e prezzi della nuova Seat Leon

Nuova Seat Leon
Nuova Seat Leon

Anche se in emergenza Coronavirus “show must go on” come dicono gli inglese, quindi in attesa di vederla nelle concessionarie la Seat ha aperto le prevendite per il nuovo modello della Seat Leon. Alla sua quarta generazione, l’auto che ha fatto crescere esponenzialmente il marchio Seat ha un un costo base di 22.200 euro. In prevendita saranno disponibili tre modelli a benzina, uno a diesel e la mild-hybrid a 48v.

Nei prossimi mesi arriverà il propulsore a metano 1.5 Tgi da 130 Cv con cambio manuale e automatico e le ibride saranno completate con le versioni mild-hybrid a 48v affiancato al 1.0 eTsi 110 Cv e cambio automatico Dsg, oltre all’ibrido plug-in 1.4 e-hybrid da 204 Cv e cambio automatico Dsg.

I motori a benzina partiranno col 1.0 Tsi da 90 Cv, il 1.0 Tsi da 110 Cv, il 1.5 Tsi da 130 Cv e il 1.5 Tsi da 150 Cv. Le unità elencate sono abbinate solo con cambio manuale. Disponibili anche l’ibrido 48v in supporto del 1.5 eTsi da 150 Cv e cambio automatico Dsg, oltre al diesel 2.0 Tdi da 150 Cv sempre abbinato all’automatico. All’inizio si potrà avere anche il meno potente diesel 2.0 Tdi da 115 Cv abbinato al cambio manuale.

Quattro varietà di allestimenti per la nuova Seat Leon

Varietà nei motori e varietà negli allestimenti, la nuova media auto catalana ne presenterà quattro, ovvero lo Style,  il Business, l’Xcellence e l’FR. Lo Style, il punto di partenza della serie, offre nelle sue particolarità, fari a Led, strumentazione digitale con schermo da 10,25”, keyless, cerchi in lega da 16”, climatizzatore automatico, cruise control, lane assist, frenata automatica con riconoscimento di pedoni e ciclisti, illuminazione interna a led, rilevamento della stanchezza, chiamata d’emergenza e infotainment con servizi live e da remoto di Seat Connect.

Successivamente il modello Business ha anche navigatore con schermo da 10”, gruppi ottici Full Led, cruise control adattivo, riconoscimento dei segnali stradali e sensori di parcheggio.

Salendo alla categoria Xcellence troviamo ricarica wireless, due prese usb aggiuntive, clima a tre zone, sedili sportivi in tessuto e similpelle, volante dal disegno sportivo, cerchi da 17 modello Dynamic, griglia anteriore, cornici dei finestrini e mancorrenti cromati, vetri posteriori oscurati, specchietti esterni riscaldabili e richiudibili e battitacco illuminati.

Il top, invece, si chiama Leon FR, che ha in più negli allestimenti una taratura delle sospensioni specifica, un paraurti dedicato, cerchi di lega Performance Machine da 18” e le driving mode (Eco, Normal e Sport) del Seat Drive Profile.

In tutto questo, i prezzi partono, come detto, da 22.200 euro e possono arrivare oltre 30.000 per le versioni con cambio automatico.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!