PSA
PSA
in

PSA e Fiat estendono la loro partnership fino al 2023

La collaborazione per la produzione di veicoli commerciali leggeri tra PSA e FCA viene estesa sino al 2023

I gruppi automobilistici Fiat Chrysler Automobiles e PSA hanno raggiunto un accordo per estendere fino al 2023 la collaborazione che hanno per la produzione di veicoli commerciali leggeri, secondo entrambe le società. Le due aziende hanno dichiarato di aver collaborato “con successo” nel settore dei veicoli commerciali leggeri per 40 anni e ha sottolineato che, attraverso questo nuovo accordo, continueranno a produrre i modelli Fiat Ducato, Peugeot Boxer e Citroën Jumper.

La partnership tra PSA e Fiat Chrysler viene estesa fino al 2023

Allo stesso modo, le due società realizzeranno una produzione aggiuntiva per soddisfare le esigenze dei marchi Opel e Vauxhall. In tal modo, aumenteranno la capacità produttiva della fabbrica di Sevel in Italia dal 2019, “con il potenziale potenziamento di attrezzature aggiuntive” per rispondere all’aumento previsto della domanda. D’altra parte, è stato anche concordato l’uso a medio termine, della capacità produttiva aggiuntiva del gruppo PSA per l’assemblaggio di alcune versioni dei grandi furgoni di Peugeot, Citroën, Opel e Vauxhall.

Lo stabilimento FCA di Sevel dispone di 6.200 lavoratori

La fabbrica Sevel è stata aperta nel 1981 e attualmente ha una forza lavoro di 6.200 dipendenti dedicata alla produzione di veicoli commerciali leggeri. Questo centro ha un centro di addestramento di alto livello.

Looks like you have blocked notifications!