in

PSA ha ottenuto la licenza per testare le auto a guida autonoma in Cina

La casa automobilistica francese utilizzerà un crossover Peugeot 4008 a guida autonoma

PSA

Il Gruppo PSA ha ottenuto una licenza dalle autorità locali per testare un veicolo autonomo su strade nel comune di Chongqing, città che si trova nel sud ovest della Cina. La casa automobilistica francese utilizzerà un crossover Peugeot 4008 a guida autonoma, che è stato assemblato presso uno stabilimento di proprietà della joint venture di PSA con Dongfeng Motor Group. L’azienda francese ha testato veicoli autonomi in Francia dal 2015.

La sfida nell’adattare la propria tecnologia di guida autonoma per la Cina risiede nel diverso ambiente locale, infrastruttura, sistema di mappe e utenti della strada rispetto a quelli in Europa, ha affermato PSA. Tre marchi europei di auto di lusso – BMW, Audi e Mercedes-Benz – hanno già ricevuto permessi da altre città cinesi per testare veicoli a guida autonoma su strade locali.

Carla Gohin, VP dell’innovazione presso il gruppo PSA, ha commentato: “Ottenere la licenza per test di guida autonoma su strade aperte in Cina è una pietra miliare notevole per la nostra azienda, poiché la Cina è il più grande mercato automobilistico del mondo e sta assistendo a un boom nel sviluppo della tecnologia dei veicoli autonomi. Questo segna un passo importante per il nostro programma “Autonomous for All” di AVA, che mira a fornire auto autonome sicure e intuitive per tutti i clienti. Da questo nuovo inizio, porteremo continuamente la nostra tecnologia all’avanguardia ai clienti cinesi”.

Opel PSA

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!