Formula 1Motorsport

Räikkönen e il suo futuro: “Non dipenderà dalle prestazioni dell’Alfa Romeo”

Kimi Raikkonen

Kimi Räikkönen ha dichiarato che le prestazioni dell’Alfa Romeo durante la stagione 2021 non avranno molto a che fare con la sua decisione di continuare un altro anno in Formula 1. Il campione del mondo 2007 assicura che è sempre più divertente competere quando si guida nella zona alta e spiega anche che gli anni in cui non sei dove vuoi sono sempre più difficili.

Räikkönen sta correndo la sua 19a stagione in Formula 1 nel 2021, ed è già il pilota con il maggior numero di gare disputate nella storia della categoria, con 330 – un numero che crescerà con il progredire dell’anno. “Iceman” mantiene intatto il suo entusiasmo per le gare, anche se a 41 anni il ritiro potrebbe essere vicino.

Kimi riconosce che quando corri in zona alta con un’auto competitiva ti diverti sempre di più e, quindi, hai più voglia di continuare a correre e non dire addio. Quando però non sei dove vuoi, come è successo all’Alfa Romeo nel 2020, gli anni sono sempre più duri e il divertimento non è tanto grande.

“Non credo che la prestazione dell’Alfa Romeo abbia molto a che fare con la mia decisione di continuare il prossimo anno o no. Certo, più sei in alto, più ti diverti, e non solo i piloti, ma tutti i membri del team. . Quando non sei nel posto che desideri, gli anni sono più lunghi e non vedi quel divertimento sui volti di tutti i membri del team “, ha commentato Kimi con parole pubblicate dal portale web Racing News 365.

Il campione del mondo 2007 è fiducioso che l’Alfa Romeo farà un passo avanti nelle prossime gare e questo permetterà loro di lottare regolarmente per i punti. Kimi spiega che quest’anno hanno più potenza nel motore e questo li aiuterà ad avvicinarsi ai loro obiettivi.

” Stiamo lavorando duro e migliorando. Quindi, speriamo di essere dove vogliamo, cioè lottare regolarmente per i punti. È chiaro che non sarà facile, dal momento che tutti vogliono essere in quella posizione”, ha aggiunto. “Quest’anno abbiamo più potenza, ed è chiaro che abbiamo fatto un passo avanti e un passo nella giusta direzione. Vogliamo sempre di più, ma tutto è sulla strada giusta ” , ha detto Kimi Raikkonen alla fine.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
Formula 1Motorsport

Alfa Romeo chiede alla FIA di rivedere la penalità di Raikkonen a Imola

MotoGPMotorsport

Valentino Rossi conferma l'arrivo della sua squadra in MotoGP nel 2022

Formula 1Motorsport

Sainz, ottimista per Portimao: "Sono contento, ma vogliamo di più"

Formula 1Motorsport

Hamilton vuole continuare in F1