in

Red Bull conferma: “Il reparto powertrain prende forma settimana dopo settimana”

La Red Bull costruirà i proprio motori per la Formula 1

Red Bull conferma: "Il reparto powertrain prende forma settimana dopo settimana"
Red Bull conferma: "Il reparto powertrain prende forma settimana dopo settimana"

Il Team Principal della Red Bull, Christian Horner, afferma che la costruzione dell’impianto della divisione powertrain è in linea con l’obiettivo mentre la ricerca di nuovi talenti continua.

Sebbene Red Bull Powertrains sarà presente sulla griglia del 2022, anche se quasi certamente con altro nome, prima del suo debutto completo nel 2023, la nuova divisione continuerà a lavorare con Honda.

Con il produttore giapponese che ha annunciato l’intenzione di lasciare la Formula 1 alla fine del 2021 e nessuna valida alternativa disponibile, il team austriaco ha preso la decisione a sorpresa, ma comprensibile, di rilevare il progetto della Honda. Il progetto ha già attirato l’attenzione grazie al numero di firme di alto profilo che ha attirato, un numero significativo di reclute che si è trasferito dalla Mercedes.

Red Bull costruirà motori con il proprio marchio

“Il progetto powertrain sta prendendo ritmo ogni settimana“, afferma Horner. “La costruzione è a punto ed è bello vedere l’edificio prendere davvero forma. Tutto il tetto è in corso e il banco prova inizierà ad arrivare il mese prossimo“, aggiunge. “Sta davvero iniziando a prendere forma e lo sforzo che ci sta dietro è impressionante“.

Tuttavia, oltre ai nomi affermati, il progetto mira a portare nuovi talenti ingegneristici nello sport. “Stiamo attirando grandi talenti e abbiamo anche una forte politica giovanile per coinvolgere alcuni laureati e studenti nel programma“, afferma. “Vogliamo dare una possibilità ai giovani e stiamo cercando candidati che la pensino in modo diverso e provengano da tutti gli spettri e background. Avremo una serie di borse di studio e apprendistati.

È davvero una grande opportunità e vedere il fascino di questo progetto con il calibro di persone che stiamo attraendo, è così eccitante“. Vedremo l’anno prossimo chi la spunterà a questo punto. Honda ha deciso di ritirarsi proprio nel momento in cui ha iniziato a vincere e lottare addirittura per il mondiale.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!