Renault 4
Renault 4
in ,

Renault 4 in versione elettrica arriverà entro il 2025

La reinventata Renault 5 sarà affiancata da una versione rinnovata della classica Renault 4 come parte del piano del marchio francese per rinvigorire la sua futura linea di veicoli elettrici. La versione prototipo della nuova 5, che sarà in vendita nel 2023, è stata svelata in occasione del lancio del piano audace del nuovo capo Luca de Meo per rilanciare le fortune del Gruppo Renault. Sarà uno dei sette veicoli elettrici – quattro auto e tre veicoli commerciali – che Renault lancerà nei prossimi cinque anni.

Rapporti recenti hanno suggerito che Renault stava valutando la possibilità di far rivivere sia il 4 che il 5 come futuri veicoli elettrici. Sebbene sia stato rivelato solo il 5, de Meo ha ammesso che è in programma “almeno un altro” revival di un vecchio nome. Gli addetti ai lavori hanno confermato che il modello è il 4, con la nuova versione elettrica prevista per la vendita nel 2025.

Alla domanda sui piani futuri per i veicoli elettrici, il capo del design Renault Gilles Vidal ha accennato che “alcuni” modelli futuri “potrebbero andare verso un approccio retro-futuristico, mentre il resto della gamma è super originale e spinto verso il futuro”. Ha aggiunto: “Tutto può coesistere in una gamma di auto; puoi giocare con le tue risorse “.

La nuova Renault 4 utilizzerà la stessa piattaforma EV CMF-B del 5 e la maggior parte delle sue basi meccaniche. Ma mentre entrambi i modelli siederanno nel segmento B e presenteranno un design retrò, saranno presentati in modo abbastanza diverso. L’originale 4, prodotto dal 1961 al 1994, con più di otto milioni di esemplari venduti, è stato ampiamente progettato per essere utilizzato come veicolo utilitario versatile nella Francia rurale.

Un’interpretazione moderna della filosofia del 4 si tradurrebbe in un piccolo veicolo elettrico di dimensioni vicine a un crossover compatto, che lo collocherebbe in un segmento di mercato in rapida crescita e fornirebbe un’ampia differenziazione dal più sportivo, al più simile a una Renault 5. Un’auto del genere potrebbe anche generare un derivato commerciale compatto, che sarebbe l’ideale per le consegne urbane.

Con il 5 previsto nel 2023 e il 4 nel 2025, i due potrebbero effettivamente servire come sostituti della Zoe, che è stata pesantemente aggiornata nel 2019. Ma è possibile che possano essere offerti uno accanto all’altro, almeno all’inizio, con Zoe che punta agli acquirenti entry-level e 4 e 5 che mirano a un pubblico più focalizzato sullo stile.

Il nuovo assalto di veicoli elettrici di Renault inizierà con la Mégane eVision nel 2022. Lancerà anche un secondo veicolo elettrico di segmento C nel 2023, costruito sulla stessa piattaforma CMF-EV della Mégane, ma non ha ancora rivelato alcun dettaglio.

Ti potrebbe interessare: Renault e Daimler studiano una nuova collaborazione

Looks like you have blocked notifications!