in

Renault annuncia vendite record, nel 2017 si aspetta una crescita ulteriore

La casa automobilistica francese Renault ha registrato vendite record del 2016 grazie alla crescita in Europa e nei mercati d’oltremare come l’India e l’Iran. La celebre azienda automobilistica transalpina dice di aspettarsi ulteriori progressi quest’anno. Le vendite sono aumentate del 13,3 per cento l’anno scorso e i veicoli venduti nel 2016 hanno superato i 3,18 milioni di unità. Si tratta di un vero e proprio record di vendite per la società. “La nostra strategia di rinnovamento della gamma di prodotti e l’espansione geografica, in corso da diversi anni, ha dimostrato di avere successo. Questa sta permettendo al gruppo Renault di progredire in modo significativo in termini di volume e quota di mercato in tutte le regioni”, ha dichiarato Thierry Koskas, membro del comitato esecutivo di Renault, in una dichiarazione rilasciata alla stampa.

Quanto detto da Renault rappresenta una situazione simile a quella dipinta dai rivali di PSA  la scorsa settimana. Anche PSA infatti ha registrato un aumento delle vendite, con la revoca delle sanzioni internazionali contro l’Iran che hanno contribuito a incrementare le vendite del gruppo francese nell’importante paese mediorientale. All’inizio di questo mese, una fonte presso l’ufficio del procuratore di Parigi ha detto che era stata avviata un’indagine giudiziaria su eventuali comportamenti illegittimi di Renault per quanto concerne la violazione dei livelli di emissioni di gas di scarico, cosa che ha provocato il calo del valore delle azioni della casa francese.

L’ammissione di Volkswagen che alcuni dei suoi veicoli diesel sono stati dotati di un software progettato per nascondere il loro vero livello di emissioni ha messo in evidenza che la maggior parte delle auto presentano livelli molto più elevati di ossido di azoto pericoloso per la salute (NOx) in condizioni di guida di tutti i giorni rispetto a quelle in cui si svolgono in test di laboratorio. Tuttavia, Koskas ha detto ai giornalisti che l’azienda non  ha visto alcuna somiglianza tra sé e Volkswagen, aggiungendo che Renault non ha notato alcun impatto sulle vendite di diesel per quanto concerne questa vicenda.

Leggi anche: Audi spera di battere Tesla nel mercato cinese delle auto elettriche

Renault
Renault: record di vendite nel 2016

Leggi anche: Dieselgate: Renault indagata in Francia per le emissioni dei suoi motori

Renault ha detto che rispetta tutte le leggi in materia di emissioni di gas di scarico, e che i suoi veicoli non hanno software che permette di barare sugli standard delle emissioni.”La nostra posizione è quella  di lavorare molto con le autorità in Francia e in Europa, in totale collaborazione con loro, ma la nostra situazione non è paragonabile a quella delle altre società”, ha detto Koskas.

Looks like you have blocked notifications!