Daniel Ricciardo
Daniel Ricciardo
in ,

Renault è migliorata molto dal 2019 secondo Ricciardo

Daniel Ricciardo ha riconosciuto che la Renault è migliorata molto dal 2019. L’australiano a partire dal suo incidente alla partenza del GP d’Australia 2019 che ha rovinato la sua gara di casa, ha avuto un weekend da dimenticare, in cui ha rotto l’ala anteriore in pochi secondi dallo spegnimento delle luci, quindi è stato chiaro fin da quel momento che lui e il team avevano del lavoro da fare.

Daniel Ricciardo ha riconosciuto che la Renault è migliorata molto dal 2019

Ricciardo ha concluso il suo periodo alla Renault e nel 2021 sarà un pilota della McLaren. Tuttavia, l’australiano ha fatto il punto sui suoi due anni con il marchio del diamante, una fase in cui entrambe le parti sono passate da meno a più. Tutto è iniziato con quell’incidente in Australia e un anno e mezzo dopo hanno festeggiato insieme il loro primo podio.

“Ricordo ancora la mia prima gara con la Renault in Australia l’anno scorso. Mi sentivo molto frustrato per la mia carriera per tutta la settimana successiva, e questo ci ha reso chiaro che avevamo molto lavoro da fare. Alla fine della giornata ricordi sempre i momenti brutti e poi apprezzare quelli belli “, ha detto Ricciardo nelle parole raccolte dal portale web F1i.com.

“Ora guardo e so quanto è migliorata la squadra e vedo che c’è molta più fiducia. L’Australia sembra qualcosa di molto tempo fa, ma è importante ricordarla perché è la prova di quanto siamo migliorati”, ha aggiunto.

Ricciardo chiarisce che il podio al GP dell’Eifel è stato il momento più bello della stagione, poiché è stato il suo primo con la Renault e il suo primo in più di due anni.

“Il Nürburgring è stato il momento migliore, il mio primo podio con la squadra. La squadra era felicissima. È stato incredibile”, ha detto Daniel per concludere.

Ti potrebbe interessare: Ricciardo su Schumacher: Non pensare che sia stato il pilota più veloce di sempre

Looks like you have blocked notifications!