in

Renault nomina il nuovo CEO e il nuovo presidente dopo le dimissioni di Ghosn

Ecco chi sono i nuovi CEO e Presidente della casa francese Renault dopo le dimissioni dell’ex numero uno

Renault ha confermato la nomina di un nuovo presidente e di un nuovo CEO dopo che Carlos Ghosn si è dimesso dopo essere stato arrestato in Giappone per aver commesso alcuni reati fiscali. L’ex amministratore delegato della Michelin Jean-Dominique Senard è stato nominato direttore e presidente, mentre l’ex vice di Ghosn, Thierry Bolloré, assume il ruolo di amministratore delegato in una transizione verso una nuova struttura meno dipendente da un individuo.

Il governo francese in precedenza ha rivelato che Ghosn ha deciso di dimettersi dopo le notizie che sarebbe stato estromesso dal costruttore di automobili francese in una riunione del consiglio d’urgenza di oggi. Si ritiene che la decisione sia un tentativo di sanare la spaccatura tra gli alleati Nissan e Renault che si è sviluppata da quando è scoppiato lo scandalo. Una dichiarazione rilasciata da Renault conferma che Senard “sarà la principale persona di contatto per il partner giapponese e gli altri partner dell’Alleanza per qualsiasi discussione sull’organizzazione e l’evoluzione dell’Alleanza”.

Ha continuato: “Proporrà al Consiglio di amministrazione qualsiasi nuovo accordo dell’Alleanza che ritenga utile per il futuro della Renault.” L’architetto ed ex capo della Renault-Nissan-Mitsubishi Alliance è ancora detenuto in Giappone, accusato di gravi violazioni finanziarie. Le sue dimissioni vengono due mesi dopo il suo arresto e il successivo licenziamento da Nissan.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!