News AutoVolkswagen

Rimac potrebbe acquistare Bugatti quest’anno

Bugatti Chiron

Le case automobilistiche globali come il Gruppo Volkswagen prestano costantemente molta attenzione alle loro finanze. Se un determinato marchio non si comporta come dovrebbe, spesso viene intrapresa un’azione immediata. Quando VW si rese conto che Bentley stava perdendo soldi, fu data una scadenza per sistemare le cose o altro. Oggi, Bentley sta prosperando, principalmente grazie all’assistenza di Porsche. Ma lo scorso autunno è arrivata la parola che VW era interessata a vendere una quota significativa in un certo altro marchio ultra premium, e ora sembra che una decisione finale sulla questione sia vicina.

Parlando con Automobilwoche, il CEO di Porsche Oliver Blume ha riconosciuto che la società di hypercar per veicoli elettrici Rimac Automobili e Bugatti potrebbero lavorare bene insieme, ma si è fermato prima di dichiarare che un accordo era imminente. “Al momento ci sono intense discussioni su come Bugatti possa essere sviluppata nel miglior modo possibile. Rimac potrebbe svolgere un ruolo qui perché i marchi sono una buona misura tecnologica”, ha detto. “Ci sono diversi scenari con strutture diverse. Credo che la questione verrà decisa dal gruppo nella prima metà dell’anno”.

Blume è un membro del consiglio di amministrazione di Volkswagen AG che decide tali questioni. Porsche ha già una partecipazione in Rimac e Blume ha ribadito l’obiettivo di aiutare Rimac a diventare un fornitore di primo livello per batterie e altri hardware e software relativi ai veicoli elettrici. Porsche ha acquisito per la prima volta una quota del 10% nella casa automobilistica croata nel 2018 e l’ha aumentata al 15,5% nel 2019. Porsche non è l’unico marchio mainstream che ha investito in Rimac. Hyundai e Jaguar lo hanno fatto e così ha fatto la compagnia di hypercar Koenigsegg.

Ma le fonti lo scorso settembre hanno affermato che il gruppo VW è interessato a scambiare Bugatti per una partecipazione del 49% in Rimac. Il fondatore Mate Rimac ha ripetutamente negato le richieste di commento sulla questione. Bugatti è attualmente valutata intorno ai 500 milioni di euro. Rimac, produttore dell’ipercar completamente elettrica C_Two , è pronto a svelare molto presto la versione con specifiche di produzione. La scorsa settimana, ha debuttato la Bugatti Chiron Sport una tantum da 1.479 cavalli denominata “Alice”, ordinata da un marito come regalo di San Valentino a sua moglie.

Ti potrebbe interessare: La nuova Volkswagen ID.6, pronta al debutto al Salone di Shanghai 2021