News Auto

Rivian prepara una rete con oltre 13.500 punti di ricarica entro il 2023

rivian

Rivian Automotive, il produttore di veicoli elettrici fuoristrada sostenuto da Ford e Amazon, ha fornito i primi dettagli sulla vasta e ambiziosa rete di punti di ricarica che sta preparando nel suo mercato interno. Questa rete coprirà le principali rotte da costa a costa degli Stati Uniti e alcune rotte principali verso il Canada, oltre a vari punti in Alaska e nell’arcipelago delle Hawaii.

Secondo l’annuncio dell’azienda, questa rete avrà più di 13.500 punti di ricarica e l’azienda intende installarli prima della fine del 2023, il che significa una durata di poco più di 2 anni. Anche se non meno ambizioso sarà il gran numero di stazioni che avranno punti di ricarica rapida.

Secondo Rivian, la sua rete avrà più di 600 stazioni dotate di questi punti di ricarica rapida. Il numero esatto non è stato divulgato, ma l’azienda sostiene che entro la fine del 2023 ci saranno più di 3.500 punti di ricarica di questo tipo, in grado di ricaricare fino a 225 km o 140 miglia di autonomia in soli 20 minuti.

Questa rete verrà utilizzato esclusivamente da parte dei clienti dei modelli della società, il Rivian R1T ritiro e Rivian R1S SUV. Per ora, il marchio non ha fatto menzione dell’enorme flotta di veicoli per le consegne che viene prodotta anche per Amazon e in teoria ha la stessa base meccanica del pick-up e del SUV a grandezza naturale Rivian.

La rete Rivian sarà composta da due tipologie di stazioni. Da un lato troviamo il cosiddetto Rivian Adventure Network, una rete composta da oltre 600 delle proprie stazioni che l’azienda sta già predisponendo ed è qui che troveremo gli oltre 3.500 punti di ricarica rapida. Queste stazioni saranno situate in prossimità delle autostrade e delle strade principali.

Dall’altro abbiamo i punti di ricarica che l’azienda prevede di installare all’esterno delle proprie stazioni, in luoghi ad alto traffico come centri commerciali, hotel, ristoranti o parchi. Questa rete è aperta a qualsiasi utilizzatore di veicoli elettrici, purché utilizzi una presa di tipo J1772 e la velocità di ricarica sia di 11,5 kW e potrà ricaricare 40 km di autonomia per ogni ora di ricarica. L’azienda intende installare più di 10.000 di questi punti su tutto il territorio nordamericano anche prima del 2023.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese