in ,

Rosberg: “Forse non avevo il talento di Hamilton”

BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"
BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"

Nico Rosberg ammette che “forse” non aveva il talento dell’ex compagno di squadra della Mercedes Lewis Hamilton, che secondo lui potrebbe vincere “nove” titoli. Rosberg e Hamilton sono stati compagni di squadra alla Mercedes dal 2013 al 2016. Hamilton ha vinto il titolo due volte in quel periodo (2014 e 2015), mentre Rosberg ha vinto il suo unico campionato mondiale nel 2016 e si è ritirato dalla Formula 1 poco dopo.

Nico Rosberg ammette che “forse” non aveva il talento dell’ex compagno di squadra della Mercedes Lewis Hamilton

Rosberg rimane l’unico pilota ad aver battuto Hamilton dall’inizio dell’era turbo-ibrida nel 2014, e ritiene che il suo ex compagno di squadra possa vincere fino a nove titoli. Detto questo, il tedesco usa le proprie esperienze come prova del perché i piloti dovrebbero cercare un costante miglioramento, piuttosto che un certo numero di record.

Crede che Hamilton abbia “forse” più talento come pilota di se stesso, quindi stabilire un obiettivo per vincere x numero di titoli era sbagliato. “No, no, è sbagliato”, ha detto Rosberg al quotidiano austriaco Der Standard, quando gli è stato chiesto se le persone dovessero fissare obiettivi ambiziosi.

“Devi trovare un equilibrio. Un obiettivo è ottimizzare te stesso e ottenere il meglio dalle tue opzioni. Alcune persone corrono e forse non hanno il talento di Lewis Hamilton e allora devono puntare su se stessi e provare a migliorare gara dopo gara”.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Mercedes ammette di aver provato già il DAS nel 2018

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!