Carlos Sainz
Carlos Sainz
in

Sainz abbassa le aspettative della Ferrari per l’Ungheria

Carlos Sainz crede che Mercedes e Red Bull saranno di nuovo un passo avanti tra due settimane a Budapest

Carlos Sainz ha abbassato le aspettative per l’Ungheria. Lo spagnolo crede che Mercedes e Red Bull saranno di nuovo un passo avanti tra due settimane a Budapest e il loro obiettivo sarà quello di finire alle loro spalle ancora una volta. Inoltre, ricorda che con la Formula 1 di oggi, l’Hungaroring non è un circuito di curva lento come lo era in passato.

“Non credo che sia un circuito spettacolare per noi, ma penso che abbiamo buone possibilità di essere dietro a Red Bull e Mercedes. Il carico aerodinamico è fondamentale in Ungheria e abbiamo già visto con la gomma media a Silverstone che Lewis era più veloce di noi. Loro e la Red Bull dovrebbero essere in vantaggio ” , ha riconosciuto Sainz.

Sainz, inoltre, ricorda che l’Hungaroring non è un circuito così lento come Monaco e Baku, in cui la Ferrari si è comportata molto bene nel 2021. Il tracciato ungherese con l’attuale Formula 1 è molto più veloce, e non può essere considerato un circuito di curve lento come era nei decenni precedenti.

“Budapest è recentemente diventato un circuito di velocità media, viste le vetture con cui stiamo correndo ora. A Monaco e Baku c’erano molte curve da seconda e terza marcia, ma in Ungheria c’è un secondo settore dove sei sempre in quarta e quinta. Non è più un circuito a bassa velocità, come lo era in passato ” , ha spiegato.

D’altra parte, Leclerc si rallegra che la squadra sia ottimista, poiché le sue prestazioni nelle ultime tre gare sono state molto soddisfacenti. Certo, vede un eccesso di ottimismo pensando alla vittoria in Ungheria, ed essendo realistico, l’obiettivo più fattibile è quello di guidare ancora una volta la zona centrale.

“Va bene essere ottimisti. Vogliamo tutti essere ottimisti dopo una buona prestazione nelle ultime tre gare . Certo, dobbiamo anche essere realisti e siamo in corsa, ma credere di poter vincere in Ungheria è troppo ottimista. Saremmo felici anche nel caso in cui saremo dietro Mercedes e Red Bull “, ha aggiunto Leclerc per concludere.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!

Ti potrebbe interessare: Sainz non si arrende: ‘Abbiamo una macchina per essere in Top 6’

Looks like you have blocked notifications!